Manifestazione " Marzamemi Antiqua"

Manifestazione " Marzamemi Antiqua" Questo Centro Commerciale Naturale denominato CE.NA.CO. Marzamemi, al fine di destagionalizzare e promuovere l’incremento turistico nel territorio di Pachino e Marzamemi e di voler dare un appuntamento mensile agli avventori locali sia della provincia di Siracusa che delle provincie confinanti, organizzerà mensilmente una manifestazione denominata “Marzamemi Antiqua” che vuole portare nelle viuzze del caratteristico centro storico di Marzamemi un “grande mercato delle pulci” dove stazioneranno assieme mercanti di mobili antichi, collezionisti di ogni genere, pittori ed artigiani.

Per far attecchire la manifestazione facendola diventare già da subito un importante appuntamento mensile per gli amatori di questo genere, soltanto per la prima edizione che cadrà l’ultima domenica di Novembre, abbiamo organizzato anche degli intrattenimenti pomeridiani e serali al fine di far rimanere le famiglie per l’intera giornata nei nostri locali commerciali.

Si spera che la grossa campagna pubblicitaria che andremo a fare possa far diventare la manifestazione “Antiqua Marzamemi” un imperdibile appuntamento per i tanti amatori di tale genere.

Nello specifico si vuole attirare turismo sia per dare un sollievo al comparto commerciale che durante l’inverno fa registrare bassissime punte di presenze turistiche e sia, nel contempo, per far conoscere le bellezze architettoniche e naturali dei nostri luoghi.

La direzione
Pubblicata da: Pasquale Aliffi il 24-10-2008 15:52 in Comunicati

Lascia il tuo commento
Rosario Spinello - 25-10-2008 16:56:34 Rosario Spinello
Ce.na.co

co.na.ce: viene tutto più pulito...

Mi chiedevo, tra capo e collo...come mai, visto che c'è un commissario sensibile, che sostituisce in un sol boccone:(28) persone; (1) un sindaco; (7)sette assessori e (20) consiglieri, l'associazione Cenaco di Mars al hamama che è sempre una palombella...il colore a scelta dei vedenti...hahahahah... non prova ad ottenere quello che il Sindaco pro tempore non ha voluto portare avanti....?
Quale migliore occasione, per "noi" teorici del podestà,chi và là.... per istituire una voce di bilancio ed ottenere dei qualificati contributi per realizzare opere urbanistiche, come scrive Pasquale Aliffi, in un precedente news...???
Se la cosa si ferma qui, come sembra, sorge il plausibile sospetto che in base ad una legge, ( la legge regionale sul turismo di Granata..terra di sognie d'avventure) tra l'altro in molti punti impugnata dal commissario di governo, che quell'azione tanto protesa agli interessi dei commercianti di Marzamemi e alla istituzione del centro commerciale naturale, era solo fatta a fini demagogici e per ostacolare e fare opposizione in tutti i modi ad un concorrente scomodo ai propri interessi...di parte...

Con osservanza, Spiros
Pasquale Aliffi - 26-10-2008 10:54:36 Pasquale Aliffi
1) Hai proprio ragione Rosario nella parte finale del tuo commento. Egli oscurava automaticamente sia quest’argomento che il problema dell’annessione territoriale che qualunque altro argomento dove risultava il mio nome. Soltanto per motivi politici e vendicativi.

2) Per quanto riguarda la signora di cui tu parli devi sapere che non fa parte del centro commerciale naturale. Io l’ho sempre invitata alle nostre riunione ma lei mi sfugge sempre con scusanti varie. Forse perché anche Lei, per motivi politici, ha interesse a non far attecchire questo importante soggetto turistico solo perché si è sparsa voce che potrei essere uno dei prossimi candidati alla poltrona di Sindaco di Pachino. Ma lo vogliono capire che quello che ho fatto fin’ora per il territorio e da semplice cittadino l’ho fatto perché spero che un giorno non mi debba più vergognare dei disservizi esistenti nel mio paese. Mi ritirerò e non mi sentirete più soltanto quando quegli obiettivi per il paese che mi sono imposto nel 2001 giungeranno al traguardo (purtroppo ancora molto lontano). Per quegli obiettivi farò tutto quanto possibile, anche fare prossima campagna elettorale per qualcuno che riterrò possa essere un buon sindaco per Pachino. A meno che, per assurdo, non venga fatta proprio a me una proposta “importante” dall’intero centro destra unito (cosa molto difficile e che fra l’altro dovrei valutare con attenzione).

3) Per quanto riguarda invece la voce di bilancio che i comuni devono aprire per la promozione del territorio per i centri commerciali naturali quella è prevista dalla legge regionale sul turismo. Anche se, come in questo caso, con un comune quasi in dissesto economico, non venga messa neanche una lira nel capitolo di bilancio. Invece i finanziamenti per progetti di urbanistica presentati dai centri commerciali naturali potrebbero arrivare dalla regione direttamente ai Comuni che gestirebbero l’esecuzione dei progetti.
Per meglio capire la portata e l’importanza di questi finanziamenti per il bene pubblico si prega ricercare su google i seguenti argomenti:
http://www.castelfidardo.it/comunicazione/index.php?id=read&indnews=680
Regione Emilia Romagna – Provincia di modena 25.1.2007 –“Nel 2006 stanziati 8,55 milioni di euro ( di cui 5 Milioni ai Centri Commerciali Naturali);
Regione Sardegna –Incentivi a favore dei Centri commerciali naturali – Legge Regionale Sardegna 18.5.2006 n° 5 – intervento di €. 1.000.000,00 annui;
Prima Pagina – Quotidiano telematico dell’ufficio stampa della Giunta Regionale Toscana – 6.6.2006 – La Regione ha finanziato 16 progetti dei centri commerciali naturali sul territorio per oltre 4 milioni di euro;

Camera di Commercio di Avellino – 29.5.2006 – Contributi per l’adesione a consorzi per la gestione di centri commerciali naturali – al punto 4 recita: La camera di commercio interviene con un contributo complessivo di 150.000,00 euro concedendo per una sola volta un solo contributo a ciascuna impresa aderente ad uno dei Centri commerciali naturali. Il contributo sarà erogato a copertura dei costi di partecipazione al consorzio ed in costanza di adesione per un importo di 750,00 euro elevabile del 10% per “imprese femminili”.

Non voglio continuare per non stancare il lettore ma se ce qualcuno che è arrivato a leggere fin quaggiù comincerà a pensare che questo soggetto turistico potrà servire a tanti anche per la sistemazione di qualche disservizio che fa vergognare tutti.

Cordiali saluti Pasquale Aliffi
Luca Infante - 27-10-2008 12:42:26 Luca Infante
La tua iniziativa Pasquale è molto importante per Marzamemi perchè:
Può dare slancio alla vita culturale della città per avviare una più corretta conoscenza del mercato attraverso lo svolgimento di indagini conoscitive sugli aspetti della vita commerciale nonchè per dare riqualificazione urbana al nostro territorio cosa indispensabile "come il pane" per il nostro territorio...quindi il tuo impegno è sacrosanto e deve essere appoggiato dai prossimi amministratori comunali perchè non prendere in considerazione queste che sono vere e proprie opportunità per il nostro territorio e di crescita sarebbe una cosa a dir poco irresponsabile...
Saluti Luca
Rosario Spinello - 27-10-2008 14:38:37 Rosario Spinello
la ragione è dell'asino...

quando bevve tutta l'acqua del secchio dove si specchiava il satellite della madre terra,sempre gaia,, lui, ,u sceccu, per non alzare la testa pensò che si era bevuto la Luna...
per quanto riguarda la citazione della Mars al Hamama che è sempre una palombella...nel caso specifico mi riferivo alla errata traduzione dell'Avolio dell'hamama, (anzichè in colomba) in Tortora...
E se come scrisse e disse Albert Einstein è più facile scomporre un atomo che un luogo comune...la persona, l'ex assessore alla cultura della provincia regionale di Siracusa, in quanto privata cittadina: non rientra minimamente nei mie pensieri...
Se non vuole aderire al consorzio:è libera di scegliere...dove vuole stare...
Per quanto riguarda le citazioni e i riferimenti legislativi, fuori regione, Carissimo Pasquale, Ti ricordo...che essi sono riferimenti che valgono quanto l'asso di coppe quando la giocata è a mazze. la legge sul turismo, per effetto avanzato e per autonomia della regione siciliana è ancora in alto mare e vi sono nella legge diversi articoli impugnati dal commissario di governo..Io non ho il testo cartaceo della legge ma quello elettronico e di articoli che parlano di appositi capitoli di bilancio non se ne parla... Seguo invece l'evoluzione del cenaco di Ortigia del Linganti che è miseramente fallito..dopo la rivolta dei commerciati di corso Matteotti...
Ne stanno facendo un altro in Viale Tisia..e ho letto l' intervista con l'arch Di Guardo dove si parla di fondi strutturali della Cee...
Per quanto riguarda ,poi, l'accesso ai mezzi di comunicazione cartacea e al servilismo del giornalista di turno...ieri sera mi sono sbellicato dalle risate per la pronta pubblicazione dell'incontro con il commissario...
Per quanto riguarda il quasi tracollo finaziario del comune..ti rimando le cose dette dal signor Blandizzi...che credo frequenti...
Avverto una consociazione trasversale nel nascondere, ora, quel grosso buco di 19 milioni di euro...
Abbiate il coraggio di dire la verità...ai pachinesi e non illuderli ancora con trovate da circolo equestre..( mi riferisco ai potenziali politici)
Infine Caro Pasquale...se aspetti che qualcuno ti faccia una proposta devo dirti che te lo auguro anche se non ci credo per nulla...
Ognuno di noi sogna ruoli e posti che si sentirebbe da ricoprire...ma tra il sogno e la realtà...specialmente in quel contesto antropico, c'è la differenza tra il giorno e la notte..
Tuttavia ti auguro un buon proseguimento per le tue iniziative.. sociali,politiche e commerciali...

saluti
Pasquale Aliffi
Pasquale Aliffi
Cerca su PachinoGlobale.net