Città Etica incontra in Piazza i 4 candidati

Città Etica incontra in Piazza i 4 candidati Lunedì 1 Giugno alle ore 20, in Piazza Vittorio Emanuele a Pachino Città Etica terrà un incontro /dibattito con i quattro candidati a Sindaco per Pachino che si misureranno alla prossima tornata elettorale: Paolo Bonaiuto, Gioacchino La Corte, Nino Preziosi ed Emanuele Rotta. Il pubblico incontro sarà presentato e moderato dal Presidente dell'Associazione, Dott. Giancarlo Barone. L'evento sarà scandito da poche e semplici domande, uguali per tutti, alle quali saranno chiamati a rispondere, a turno, i quattro ospiti in un periodo limitato di tempo, secondo uno schema improntato ad imparzialità e parità di trattamento. Sarà una opportunità in più per sentire dalla viva voce degli aspiranti alla guida della nostra Amministrazione come intendono tenere fede al proprio mandato elettorale e su cosa desiderano concentrare i loro sforzi. Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare.
Pubblicata da: Città Etica il 29-05-2009 21:51 in Comunicati

Lascia il tuo commento
Rosario Spinello - 30-05-2009 15:32:03 Rosario Spinello
Non so perché... ma mi viene da pensare a Bruno Vespa....e alla sua proverbiale e visibile imparzialità...
Come si può essere imparziali ed equidistanti quando si è sottoscritto il programma del Progetto Pachino...? E dunque essersi schierati con molta etica e abbondante morale di condividere a livello personale le evoluzioni aggregative della pdl che a Pachino trova nell'Emanuele Rotta il grimaldello per sconquassare le normali dinamiche politiche...
E dove,manco a puntualizzarlo, la sinistra si confonde con la destra...ma è pronta come sempre con il suo vanniatore senza alcuna cultura a ricollocarsi non appena si rende utile e necessario...in una nuova posizione..Se si avesse sentore senza miasmi del quadro reale della situazione politica isolana e pachinese...Bruno Vespa e i suoi collaboratori dovrebbe prendere atto e sapere che proporsi come uomini della terra di mezzo sfiora le basse vette del ridicolo personale.
Giancarlo Barone - 31-05-2009 08:24:48 Giancarlo Barone
E’ possibile che anche ad un fine setacciature del web sia sfuggito il mio comunicato del 6 marzo u.s.. In tal caso lo inviterei a leggerselo al seguente link: http://www.pachinoglobale.net/pages/news_utenti.php?i=389
E’ possibile anche che, conoscendo quel comunicato, il commentatore non riesca comunque a sottrarsi alla irresistibile voglia di sfottò o provocazione nei confronti di “città etica” (ne abbiamo un archivio pieno).
Peccato che, nonostante il garbo e l’ironia che qui palesa, quell’archivio contenga anche svariate decine di insulti, più o meno riferibili, che ne fanno un non-interlocutore. Se non fosse così, se ne potrebbe anche parlare. Ad esempio, del fatto che, anche parlando “di” e “con” persone che non si frequentano ma delle quali si conosce solo il “sentito dire”, ci vorrebbe quella forma di cautela che, in ambiti civili, viene definito “rispetto”.
Debbo, tuttavia, ammettere che il paragone con Bruno Vespa è carino. Ma, anche in questo caso, peccato non sapere (e come potrebbe se non mi frequenta?) che il famoso giornalista è spesso uno dei bersagli su cui mi accanisco con più ferocia.
Infatti, non per niente, Città Etica ha preferito invitare e confrontarsi con giornalisti come Marco Travaglio ed Oliviero Beha.
Per converso (basandomi però solo su quel che leggo e non su quel che “sento dire”), mi pare che lo stile del commentatore viaggi sui binari del dileggio, tipo Feltri o Belbietro.

Cordialmente (vale per i lettori).
Giancarlo Barone.
Rosario Spinello - 01-06-2009 16:11:48 Rosario Spinello
"U rispiettu e misuratu cu ni porta n'avi purtatu"

Ulisses montalbanamente rispettoso di chi lo rispetta: implacabile con gli irrispettosi...ghislandosi...dunque mettiti una mano sulla coscienza e fai il punto su chi ha iniziato...Secondo me,con prove alla mano, ma anche queste le avete cancellate, sei stato tu...a mancarmi di rispetto....fin dal lontano politologo isolato e lontano...Ora cosa vuoi..???? I confetti con la mandorla amara posso regalarti...

Egregio Barone
Dovevi fare cancellare questa...

http://www.pachinoglobale.net/pages/news_utenti.php?i=385

e anche questa:
l'ho pubblicato prima nel mio blog perchè potrebbe essere cancellata....

http://pachinos.ilcannocchiale.it/2009/06/01/progetto_pachino_dal_sito_mani.html

e poi nell'originale dal sito progetto pachino
http://www.progettopachino.it/

Due documenti e il manifesto dove c'è anche la firma del Dott. Barone
la news citata come Presidente di Città etica non chiarisce che il soggetto firmatario,Giancarlo Barone, non sia parte integrante del progetto...nel documento di chiarimento tra l'altro nei confronti di una notizia che non è stata neanche pubblicata..Una scorrettezza perché non mette i lettori tutti nella condizione di potere capire come stanno le cose...La precisazione chiarisce che l'adesione al progetto è a carattere personale

http://www.pachinoglobale.net/pages/news_utenti.php?i=389

Dunque se il Barone crede di potere impersonare diversi ruoli senza tuttavia ricevere alcuna critica alle sue evoluzioni circensi si sbaglia di grosso...
Anche perchè, haimè, ne troviamo un'altra notizia dov'è incarna il portavoce del Pd...
http://www.pachinoglobale.net/pages/news_utenti.php?i=266
E l'arco temporale delle evoluzioni avicole che mi ha dato l'impressione ,secondo me azzeccatissima, nell'individuare e descrivere la convention di questa sera in piazza Vittorio Emanuele, come un salotto vespasiano....nel senso della romanità imperiale...
Il tentativo ultimo di ammantarsi di magistrati, giornalisti, politici e cosi via serve solo a Città Etica e ai soggetti alla signor Barone quella di crearsi un'aura di sinistra mentre poi com'è dimostrato: è parte integrante della destra più retriva e gattopardesca..e come abbiamo potuto accertare irrispettosa dei pachinesi che stanno al di là dell'ex dosso di contrada Cozzi..
L'ultimo salto carpiato nelle vesti di piccolo bruno la vespa locale ,ripeto, mi fa semplicemente sbellicare dalle risate...

saluti rispettosi a chi rispetta,Spiros
Rosario Spinello - 02-06-2009 01:31:30 Rosario Spinello
Volevo puntualizzare che francamente cerco di guardare alla evoluzione dei singoli in quanto attori della scena politica...e la cosa non riguarda la sfera privata ma quella espressamente politica...e pubblica...Mi a aspettavo francamente qualcosa di più dall'azione che nel tempo è stata fatta su questo portale da parte di Giancarlo Barone, la battaglia mediatica contro il sindaco Campisi...

lo indicavano idealmente come un possibile leader della coalizione di centro sinistra...Le mie analisi e sintesi di rito lo ritenevano addirittura idoneo a ricoprire il ruolo di Sindaco per impegnarlo politicamente come attore in prima persona a questo evento.E la cosa è stata detta da me sottoscritto ad una persona a Giancarlo molto vicina...che si chiama Franco...per cui figurati quanta potesse essere alta la mia stima nei tuoi confronti...
Abbiamo visto altre si nel tempo e oggi assumere una posizione che vorrebbe essere sopra a tutti...Incondizionatamente e in eguale misura...Su questo abbiamo molti dubbi...????
Per il resto e salvo le imboscate su articoli in fase di elaborazione..parlo di Pachinos, che da come sono state sottratte non rispondono esattamente al mio pensiero...il commento era in eleborazione ed ho dovuto fermarmi perchè nel frattempo mi era arrivata una notizia molto importante che mi ha sottratto dal pc....pura casualità ma voglio spegare e sattamente come sono andati i fatti.... anche se in verità alcuni schizzi sono arrivati impropriamente a dire la vera verità nei confronti di Giancarlo...ma non erano alui rivolte...Me ne guarderei bene... e nel finire voglio dedicare intellettualmente,generosamente, cordialmente un caldo e sincero saluto del massimo rispetto per la tua persona..caro Giancarlo....questo nella maniera più tranquilla possibile...Ci sono vedute diverse e molti aspetti non valutati che provengono e sono dovute alle cattive compagnie che si ferquentano perchè costoro vogliono tenere lontane le persone che hanno una parte del loro cuore dedicato a Pachino...e vedrai che nel tempo ti renderai conto che è stato un errore tenere un atteggiamento di bieca chiusura...nei confronti dei pachinesi ed esterni a Pachino...è questo il dato politico-culturale che ci divide...con il mio massimo rammarico...tuttavia...
...ma sempre con la massima gentilezza...


cordiali saluti rispettosi verso tutti,Spiros
Francesco Spinozzi - 02-06-2009 01:56:53 Francesco Spinozzi
SALUTO TUTTI GLI AMICI E LETTORI DI PACHINO GLOBALE.

Cara Pachino "Etica" ( in questo periodo c'è poco di etico in questo movimento ) , quello che si è visto in piazza in occasione della vostra iniziativa elettorale, per aiutare i cittadini indecisi al voto è scaturita inizialmente attraverso il tuo monologo iniziale in un campagna "Pro Rotta" e poi in un'arena senza domatore,
1-visto che hai lasciato correre certe insinuazioni da parte di qualche candidato a sindaco
2-non ho visto nessuna risposta costruttiva e coerente alle tue domande (a parte un candidato che secondo la mia opinione ha dato peso alle tue domande)
3-molto disorganizzato; vedendo il confronto sviluppato ed organizzato dai giovani del circolo Nòema, mi sono stupito da ciò che hanno fatto dei giovani in confronto ad un'associazione nata nel 2006. Questa iniziativa non è altro che un remake andato a male (dai neanche sopra il palco e poi con un tavolino di plastica quello che si porta per andare a mare, un pò di serietà per i cittadini era dovuta).
Credo che non era il caso di esporsi in questa maniera da aderenti al progetto.


Da questi duelli è uscito un solo uomo vincitore, rispondendo con pacatezza alle domande dei mediatori , mantendo toni amichevoli e rispettosi nei confronti dei candidati a sindaco ed i loro consiglieri;
sono questi gli uomini che servono alla città di Pachino per vedere una nuova alba.

IO HO UN SOGNO

I HAVE A DREAM ( M.L.KING )




Città Etica
Città Etica
Cerca su PachinoGlobale.net