Home  News Utenti  Foto Utenti  Video Utenti  Notizie dai giornali  Blogga  Account  Contatti 
Inserisci News Inserisci Foto Inserisci Video
Registrati Recupera i tuoi dati Crea/Aggiorna profilo Privacy Condizioni d'uso Utenti
Siti Registrati Registra un sito Supportaci

in
Utente Password
  Commenti

Il Presidente del Consiglio Comunale nomina il Collegio dei Revisori


 Leggi la notizia      Aggiungi il tuo commento

Ci sono attualmente N° 2 commenti per questa news

I commenti sono di proprietà dei legittimi autori,
che ne sono anche responsabili.

 Giuseppe Cambareri ha scritto:22-08-2008 18:54:31
A TURI BORGH CHE HA LA PAROLA FACILE SOLO PER SBAGLIARE COMMENTO E PER I LETTORI IN BUONA FEDE DI PACHINO GLOBALE RISPONDO:

INVITO TURI BORGH A DOCUMENTARSI CON LE COSE DETTE IERI IN CONSIGLIO COMUNALE DOVE LE PROVE SUI "SI DICE..., PROBABILMENTE... " SONO STATI PORTATI A CONOSCENZA DI TUTTI DAL CONSIGLIERE COMUNALE PAOLA COSTA CHE HA PRODOTTO UN DOCUMENTO (DECRETO LEGGE) INSERITO SUBDOLAMENTE NEL FASCICOLO CHE CONTIENE LA PROPOSTA DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE SUI NUOVI REVISORI DA CHI AVEVA INTERESSE A SOSTENERE LA TESI CHE IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO AVEVA LA FACOLTA' DI NOMINARE I TRE REVISORI AUTONOMAMENTE TRE GIORNI PRIMA DELLA SCADENZA DELLA "PROROGATIO" PER LA RICOSTITUZIONE DELL'ORGANO DI CONTROLLO INTERNO DEL COMUNE!

E' COSA CERTA CHE E' IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO AD AVERE L'INTERESSE A SOSTENERE TALE TESI ERRATA DELLA QUALI SI E' PUBBLICAMENTE DISSOCIATO ALLORCHE' IL TRUCCO E' STATO SCOPERTO E POSTO A CONOSCENZA DI TUTTI SU QUESTO PORTALE.

E' CHIARO CHE NON POTEVO RISPONDERE PRIMA DEL CONSIGLIO COMUNALE E SOLO ORA SI POTRA' CAPIRE IL PERCHE' DEL MIO SILENZIO!

GIUSEPPE CAMBARERI
Segnala Abuso

 Turi Borgh ha scritto:14-08-2008 16:07:41
Turi BorghProgetto Pachino"Corre voce........"

"probabilmente................."

"si dice........................"

ma come si fa a commentare un modo così sballato di fare comunicazione ?
certamente non di fare politica. Perchè questo, aldilà delle posizioni dei contendenti, non è sicuramente il modo giusto per valutare le azioni, positive o negative, di un attore politico. Sia esso il presidente di un consiglio comunale immobile e prigioniero di una stagione politica difficile, sia un esperto finanziario di un sindaco che viaggia verso il fallimento economico (dopo quello politico) nonché marito di un consigliere comunale che può tranquillamente esercitare il proprio mandato ma di cui si hanno sporadiche notizie.

Se si conoscono fatti e circostanze precise si denuncino, anche con foga e furia di contrapposizione, altrimenti si eviti di inquinare e infangare troppo la terra in cui ognuno di noi svolge il proprio ruolo di attore politico (buono o cattivo che sia).

Solidarizzo, pertanto, con il libero lettore, vittima e bersaglio di una pessima informazione politica.
Segnala Abuso