Home  News Utenti  Foto Utenti  Video Utenti  Notizie dai giornali  Blogga  Account  Contatti 
Inserisci News Inserisci Foto Inserisci Video
Registrati Recupera i tuoi dati Crea/Aggiorna profilo Privacy Condizioni d'uso Utenti
Siti Registrati Registra un sito Supportaci

in
Utente Password
  Commenti

pachino promontorio campagna


 Guarda la foto       Aggiungi il tuo commento

Ci sono attualmente N° 3 commenti per questa foto

I commenti sono di proprietà dei legittimi autori,
che ne sono anche responsabili.

 Giuseppe Natalino ha scritto:02-08-2009 10:31:36
Giuseppe NatalinoGiuseppe Natalino artigiano,volontario,etcSalve!!
E bello sapere che esistono persone che si impegnano a far sopravvivere e valorizzare i beni.
il fatto del palmento è vero a ragione, anche la torre xsibini e stata totalmente rovinata nel cercare di renderla più bella piuttosto che ricostuirla dalle sue origini, la grotta di calafarina col le bombe chiusa e lasciata all'abbandono totale è cosi che deve essere? e cosi che si occupano dei beni culturali e ambientali? andiamo alla cava di ispica quattro scogli due grotte un pozzo un po di steccato fatto erba messa ed e tutto fatto .
quella oggi e la meta di tante persone , perche non deve essere cosi con la grotta nostra recintata pulita e fatta visitare
Una sola cosa e certa a volte ci dovremmo vergognare a dire io sono di Pachino perche chi comanda questo paese non da ora ma nel passato soprattutto se ne letteralmente fregato, ma noi Pachinesi ci sentiamo forti e duri e nella nostra intelligenza anneghiamo arrivando al punto di portare per anni le stesse persone quelle persone che non interessa un bel niente di niente , ma sono sempre la ad ogni elezione magari per 20 anni pazzesco davvero
Ora basta pensiamo al nostro futuro lasciamo spazio lasciamo provare a chi a voglia di fare piuttosto che cercare il pelo nell uovo cercare di sapere chissà cosa, a volte nessuno può fare tanto io la vedo cosi
mi corregga se sbaglio

un abbraccio Giuseppe Natalino
Segnala Abuso

 Rosario Spinello ha scritto:01-08-2009 19:21:49
Rosario Spinellola mia foto, anno 08L'unica cosa concreta è stato quella di fare un elenco..1990..Elenco sul quale ci lavoro,con passione da moltissimi anni..Invece di passeggiare in piazza il sabato e la domenica, quando vivevo a Pachino, mi trasformavo in un ricercatore delle cose storiche che riguardano il nostro territorio...Sono stati fatti dei restauri di beni..vedi Palmento di Rudini che praticamente è stato trasformato in un capannone industriale senza anima e senza storia...Basta comparare le foto degli esterni per rendersi conto che il sistema di deflusso delle acque del tetto,impostato con un sistema di tegole, è stato compeltamente smantellato...Le travi portanti e il sistema delle capriate che dovevano essere restaurato e ricostruito nello stesso modo è stato usato legno multistrato che nulla ha a che vedere con le essenze presenti all'atto della costruzione...Questa è cancellazione di valori culturali e non restauro..
Se si va avanti in questo modo presto cancelleranno anche quel poco che rimane...

come si dice Godi popolo...che per te non c'è,come sempre, nulla!!!!
Cordiali Saluti, Spiros
Segnala Abuso

 Giuseppe Natalino ha scritto:01-08-2009 15:48:01
Giuseppe NatalinoGiuseppe Natalino artigiano,volontario,etcSalve sign. R.Spinello

Noi abbiamo molti luoghi storici e archeologici nell'area tra Pachino,portopalo e marzamemi come da Lei elencato la grotta Calafarina e molte altre grotte, la Torre Xsibini, i vari Castelli, il Vulcano di cozzo Santa Lucia che potrebbe essere meta di chissa quante visite per la sua storia, i Feudi, e tanto altro ancora.
Ma il peccato più grande e che nessuno le valorizza e le rende accessibili o meglio dire visitabili a turisti o a noi stessi.
Tutti si impegnano a dire, noi faremo.... noi ci impegneremo..... NOI chi? il fatto e che se quanti anni ancora resteranno nell'ignoto vari posti archeologici di ogni genere che potrebbero essere valorizzazione del nostro territorio al confronto con tanti altri che pur nulla avendo contano un afflusso annuo di turisti che in confronto con noi siamo rispettivamente anni indietro pur avendo una costa stupenda invidiata da tutti, però non saputa sfruttare nel giusto modo.

cordiali saluti Giuseppe Natalino.
Segnala Abuso