Home  News Utenti  Foto Utenti  Video Utenti  Notizie dai giornali  Blogga  Account  Contatti 
Inserisci News Inserisci Foto Inserisci Video
Registrati Recupera i tuoi dati Crea/Aggiorna profilo Privacy Condizioni d'uso Utenti
Siti Registrati Registra un sito Supportaci

in
Utente Password
  News Utenti

Opinioni


Stessi attori, stessa scenografia, e i problemi veri vengono trascurati!


Quanti articoli giornalistici ho scritto nel passato in favore della pace politica a Pachino!!! E’ chiaro che quelli erano auspici di un cittadino stanco di dover votare ogni 2 anni. A Pachino da un quindicennio a questa parte è sempre la solita minestra. Il bello è che chiunque ha amici in entrambe le “squadre” non si può permettere o meglio non è libero di parlare con il tizio o con il caio perché subito viene additato “tifoso” di un squadra o dell’altra. Anche la libertà delle persone in questi casi è nelle mani dei soliti litiganti.

Così è in campo nazionale con Berlusconi e Fini, così è in campo regionale con Lombardo e Castiglione, così è in campo provinciale con Vinciullo e Bufardeci, così è in campo comunale con i cosiddetti consiglieri della prima ora ed i consiglieri della seconda ora. Ma poi quale prima e seconda ora se c’è gente della prima ora che si trova nella squadra della seconda ora? Che caos!!! Chi ha innescato questa “partita” pensa (spero in buona fede) di aver fatto il bene di Pachino. Il mio pensiero è, invece, che questo sia l’inizio di un ulteriore fine… e poi vedremo un’altra puntata della telenovelas Pachino. Probabilmente con stessi attori, stessa regia e stessa scenografia con gli alberi della Piazza a fare da testimoni passivi mentre i veri problemi del paese vengono forzatamente trascurati a favore degli equilibri di maggioranza che ormai da anni rappresentano erroneamente le più importanti problematiche della politica pachinese.

Cav. Pasquale Aliffi
Categoria:  Opinioni Inserita il: 03-07-2011 18:15:17
Letta: 683 volte Utente: Corrado Modica
Commenti: 0  Commenta questa notizia 
Chiavi: politica pace pachino votare pasquale aliffi
Segnala Abuso