Home  News Utenti  Foto Utenti  Video Utenti  Notizie dai giornali  Blogga  Account  Contatti 
Inserisci News Inserisci Foto Inserisci Video
Registrati Recupera i tuoi dati Crea/Aggiorna profilo Privacy Condizioni d'uso Utenti
Siti Registrati Registra un sito Supportaci

in
Utente Password
  News Utenti

Comunicati


SEL Pachino: Parliamo di problemi veri, e non delle inutili diatribe tra maggioranza ed opposizione


PACHINO - Giorno 6 Agosto ho assistito ad un teatrino tragico che a Pachino viene denominato Consiglio Comunale, mai ho udito e visto una cosa così avvilente e demoralizzante, da una parte son contento che stavolta molti giovani non erano presenti perché sarebbe stato a dir poco diseducativo e avrebbe dato un immagine sbagliata di quella che è veramente la politica.
Solo ingiurie, si son accusati di esser venduti a vicenda, hanno fatto polemica sull'elisoccorso, mentre a noi risulta che il bando sia scaduto da quasi 20 giorni, un vice-segretario che durante quella che è la crisi più nera della storia viene pagato 105.000 euro e addirittura è in discussione sia la leggibilità della parcella, che la nomina del suo incarico.

Una maggioranza meccanica che ha brevissima durata e che si appendono soltanto a "degli ossicini" distribuiti dal sindaco, lasciando annegare il paese. La Tossani non ha saputo neppur dire scusa, e gli unici argomenti da parte della maggioranza son le crociate contro il presidente del consiglio.

A me non interessano le diatribe personali tra maggioranza e opposizione, voglio parlare delle problematiche che affliggono il nostro paese, ma dei problemi non si parla proprio mai, non sono stati distribuiti i soldi agli scrutinatori, i dipendenti devono aspettare mesi prima dello stipendio, la discarica è un pericolo sempre più imminente, riguardo l'amianto nulla di serio eppur Pachino è in pieno disastro ambientale, 20 milioni di euro di debiti , 3.600.000 di euro presi come anticipo di cassa e da restituire entro Dicembre e di che si parla? Solo delle loro vicende, con l'amministrazione mai presente in aula.

Questo Sindaco deve esser mandato a casa il prima possibile perché sembra che voglia affossar definitivamente il comune e c'è il pericolo che di questo passo la prossima amministrazione si trovi di fronte ad un inevitabile dissesto finanziario.

Bisogna già definire la prossima coalizione d'alternativa a questo sistema, con un valido candidato a Sindaco, con SEL in primissima fila per iniziare una nuova narrazione a Pachino.
Ci hanno tolto tutto, ma non ci toglieranno la speranza di un cambiamento e di un futuro diverso, CAMBIARE SI PUÒ!

IL segretario locale del circolo di SEL:
Roberto Arangio
Categoria:  Comunicati Inserita il: 11-08-2011 12:19:10
Letta: 579 volte Utente: Corrado Modica
Commenti: 0  Commenta questa notizia 
Chiavi: sel roberto arangio elisoccorso crisi parcella incarico discarica amianto dissesto cambiamento
Segnala Abuso