Home  News Utenti  Foto Utenti  Video Utenti  Notizie dai giornali  Blogga  Account  Contatti 
Inserisci News Inserisci Foto Inserisci Video
Registrati Recupera i tuoi dati Crea/Aggiorna profilo Privacy Condizioni d'uso Utenti
Siti Registrati Registra un sito Supportaci

in
Utente Password
  News Utenti

Comunicati


SEL Pachino: Ancora una volta sta per abbattersi uno scempio sul nostro territorio


PACHINO - Ancora una volta sul nostro territorio sta per abbattersi uno scempio. E' in atto in contrada Cavettone dovrebbe nascere un insediamento turistico andando ad impattare in maniera devastante sulla fascia costiera. SEL non può restare inerme di fronte a questo tentativo di cementificazione selvaggia, perciò daremo il massimo del nostro impegno affinché ciò non accada. E' squallido assistere a componenti della maggioranza che spacciano la devastazione di un territorio ad un occasione di sviluppo, la mortificazione di quella fascia costiera sarebbe l'emblema del degrado, dell'inciviltà e della poca sensibilità alle tematiche ambientali da parte di chi ci governa.

Il progresso al giorno d'oggi è ben altra cosa, bisogna orientarsi verso una ristrutturazione del patrimonio esistente e non verso uno sfrenato consumo di suolo, in particolar modo nel nostro caso dove quella fascia di costa potrebbe essere distrutta. Spero che altre forze politiche si uniscano a noi, uno scempio del genere non può attuarsi nel silenzio di molti. Oltretutto esprimiamo i nostro forti dubbi riguardo l'attuazione legittime di tale lottizzazione data la presenza di vincoli riguardo il piano paesaggistico e della riserva Orientata dei Pantani della Sicilia sud
Categoria:  Comunicati Inserita il: 07-10-2012 19:03:28
Letta: 689 volte Utente: Corrado Modica
Commenti: 0  Commenta questa notizia 
Chiavi: territorio scempio cavettone turistico fascia costiera sel cementificazione sviluppo piano paesaggistico degrado
Segnala Abuso