Home  News Utenti  Foto Utenti  Video Utenti  Notizie dai giornali  Blogga  Account  Contatti 
Inserisci News Inserisci Foto Inserisci Video
Registrati Recupera i tuoi dati Crea/Aggiorna profilo Privacy Condizioni d'uso Utenti
Siti Registrati Registra un sito Supportaci

in
Utente Password
  News Utenti

Segnalazioni


Richiesta incontro, con l'Ass. Reg. Agricoltura Michele Cimino


Ricevo da Giacchi Angelo Presidente del comitato "Aziende messe in crisi" di Vittoria (RG) e pubblico la seguente lettera/invito all'assessore regionale all'agricoltura Michele Cimino.

Si discuterà di problematiche di particolare importanza anche per il comprensorio Pachinese quali: Tuta Absoluta, ripianamenti passività, prestiti per acquisto scorte, alti costi di produzione.

Spett.le Assessore Regionale Agricoltura
On. Michele Cimino

Spett.le Assessore, siamo lieti della sua conferma ad Assessore Regionale all’ Agricoltura. Assessorato che rappresenta per la Sicilia tutta, ma in particolar modo per il territorio della provincia di Ragusa, uno dei settori trainanti della nostra economia.
E’ evidente, come il comparto dell’agricoltura siciliana subisca una crisi che non ha precedenti e che provoca agli agricoltori innumerevoli problemi.

Dalla stretta creditizia, messa in atto dagli Istituti di Credito, agli esorbitanti costi di produzione che soffocano gli agricoltori, per non parlare dell’ultima sciagura che si è abbattuta nelle produzioni serricole ed anche a campo aperto, che sta mietendo centinaia e centinaia di ettari di produzioni, ci riferiamo ovviamente alla “tuta absoluta”, la famigerata farfallina che distrugge intere piantagioni di ortaggi.

Gli agricoltori, pur di combatterla acquistano ogni tipo di medicinale regolarmente in vendita, ma non stanno facendo altro che indebitarsi per l’aggravio delle spese sostenute ed in ogni caso la strada è sempre una sola. L’estirpazione della piantagione!
Di fronte a ciò, abbiamo la necessità, a nome degli agricoltori che rappresentiamo e del territorio della Provincia di Ragusa tutto, di richiederLe un intervento forte ed immediato, affinché si attivino tutti i percorsi possibili, per debellare questa infestazione ed allo stesso tempo intervenire finanziariamente a sostegno di quelle aziende colpite che hanno già dovuto estirpare e ripiantare le nuove piantine, con il rischio di essere nuovamente infestate.

Diventa impensabile, affrontare la prossima campagna agraria in queste condizioni, ci ricordiamo i gravissimi danni derivati negli anni passati dalla “virosi del pomodoro” che provocò, l’affossamento finanziario di migliaia di agricoltori. L’agricoltura, rappresenta ancora oggi nei nostri territori, la fonte primaria di reddito per migliaia di famiglie ed è per questo motivo che l’agricoltura deve essere tutelata e sostenuta in primis dal nostro Governo Regionale, così come abbiamo già avuto modo di verificare in occasione della legge attuata nei giorni scorsi, a riguardo degli aiuti per l’acquisto delle scorte e dei ripianamenti delle passività aziendali.

Per queste ragioni e per apprendere notizie sullo stato delle procedure, siamo a richiederLe un incontro urgente che può tenersi presso l’Assessorato, ma saremmo ben lieti di ospitarLo a Vittoria e dintorni, affinché Lei stesso possa rendersi meglio conto della gravità dei fatti sopraccitati. Certi che questo nostro allarme ed invito, avrà immediatamente la Sua attenzione, cogliamo l’occasione per porgerLe i nostri più cordiali saluti ed auguri di buon lavoro.

Vittoria, 08 Luglio 2009

Presidente
f.to Giacchi Angelo

Vice Presidente
f.to Terranova Giuseppe

aziende.in.crisi@alice.it


Foto Correlate:
http://www.pachinoglobale.net/power...

Le foto sono di Daniele Buggea che ringrazio per averle postate su PachinoGlobale.net
Categoria:  Segnalazioni Inserita il: 08-07-2009 19:39:31
Letta: 712 volte Utente: Corrado Modica
Commenti: 0  Commenta questa notizia 
Chiavi: tuta absoluta sciagura agricoltura ortaggi pomodoro passività prestiti costi produzione
Segnala Abuso