Home  News Utenti  Foto Utenti  Video Utenti  Notizie dai giornali  Blogga  Account  Contatti 
Inserisci News Inserisci Foto Inserisci Video
Registrati Recupera i tuoi dati Crea/Aggiorna profilo Privacy Condizioni d'uso Utenti
Siti Registrati Registra un sito Supportaci

in
Utente Password
  News Utenti

Comunicati


Progetto Politico: IO CAMBIO PACHINO


“IO”, pronome personale, indicativo del soggetto parlante, pensante, agente.

“IO” descrive impegno in prima persona.

Il cambiamento non può essere realizzato senza l'impegno quotidiano di ognuno di noi, nel lavoro, nella vita, nella politica, nella serietà con cui affrontiamo problemi ed ostacoli del quotidiano. Nessuno che abbia desiderio di cambiamento può permettersi di rimanere a guardare.
Il cambiamento è testimonianza, è “esserci”, è scommessa coraggiosa, è investimento del proprio patrimonio umano e sociale. Il cambiamento è saper fare interagire i talenti della nostra città.

Per questo il cambiamento è conseguenza dell’agire dell’IO.

IO cambio Pachino è responsabilità individuale.

È l’idea che una città e la sua comunità si mettono in movimento mettendo in movimento tanti cuori e gambe, tante membra e braccia, tanti talenti ed entusiasmi.

IO cambio Pachino non è delega, ma partecipazione.

IO cambio Pachino è un progetto politico che nasce da un’esigenza, un bisogno primario: tentare tutti assieme di dare una svolta a questa città che viviamo.

Perché abbiamo deciso di viverci e non vogliamo essere costretti a lasciarla, abbandonarla.

E ciò è particolarmente legato ad un dato anagrafico, ad una generazione che non ha alcun presente e nessuna prospettiva in questa città.

Martin Luther King diceva: “può darsi che non siate responsabili per la situazione in cui vi trovate, ma lo diventerete se non farete nulla per cambiarla”.

Bene: oggi è arrivato il momento di scrollarsi di dosso questo senso di impotenza, questa zavorra che grava il nostro passo, e che è tutta contenuta in quel “menefrego”, in quel “tanto sono tutti uguali”, che è poi una squallida omologazione utile solo a giustificare gli artefici del degrado e demolire i promotori del cambiamento e dell’alternativa.

Sappiamo che è possibile immaginare una città diversa, dove la politica è servizio per i cittadini. Allora occorre che ciascuno di NOI (l’insieme di tanti “IO”) faccia qualcosa per questa città che comunque ci ha regalato un’adolescenza, ricordi, emozioni e continua ancora oggi a rappresentare un luogo dove abbiamo messo o vogliamo mettere su famiglia, dove lavoriamo, dove passiamo il nostro tempo libero.

Perché Pachino è parte della nostra vita, e nessuno ha il diritto di togliercelo.

Ma siamo ad un punto di non ritorno: invertiamo il senso di marcia, oppure rischiamo di morire.

Ecco perché nasce IO cambio Pachino: per mettere assieme i cittadini e provare un riscatto sociale, culturale, etico e politico della nostra città. E magari dare un contributo per un riscatto anche economico della nostra gente.

IO cambio Pachino è una piattaforma di confronto che si basa sulla partecipazione, sulla solidarietà e sul rinnovamento.

IO CAMBIO PACHINO si traduce in NOI CAMBIAMO PACHINO. Non è più possibile delegare il cambiamento, ma non può esserci vero cambiamento se i suoi attori non lo sentono come proprio. Ecco perché la partecipazione: da qui il nome “IO cambio Pachino”, perché ciascuno di noi deve sentirsi motore del cambiamento.

La solidarietà è l’anima del cambiamento, rappresenta il ponte tra il mio IO e quello dell’altro, il mio impegno ha senso solo se condivido il mio percorso di vita, i miei ideali, come testimone per chi mi accompagna in questo processo.

Per questo IO CAMBIO PACHINO è una piattaforma aperta a tutti coloro che sentono l’esigenza del cambiamento e che credono che la diversità sia costruire, sia ricchezza e non distruzione e divergenza.

IO cambio Pachino non nasce contro i partiti politici. Nasce contro la cattiva politica che ha portato la nostra città nelle condizioni in cui vive: una “mala politica” che in città ha responsabilità ben precise, con facce, nomi e cognomi.

Da qui la ragione del rinnovamento.
Un’inversione politica che rappresenta sicuramente una novità nella nostra città perché ripone il cittadino, l’IO, come promotore dell’agire politico e non solo come fruitore.

Le finalità sono quelle di costruire INSIEME il programma della prossima compagine amministrativa attraverso un percorso di partecipazione, e magari governare la città non per conto dei cittadini ma CON i cittadini attraverso la partecipazione attiva.

Vogliamo far sentire il palazzo comunale come il centro della partecipazione e della vita dei cittadini, la casa di tutti i pachinesi dove l’unico interesse da portare avanti è quello del bene comune.
Categoria:  Comunicati Inserita il: 18-04-2013 14:49:34
Letta: 464 volte Utente: Corrado Modica
Commenti: 0  Commenta questa notizia 
Chiavi: io cambio pachino impegno cambiamento comunità partecipazione
Segnala Abuso