Home  News Utenti  Foto Utenti  Video Utenti  Notizie dai giornali  Blogga  Account  Contatti 
Inserisci News Inserisci Foto Inserisci Video
Registrati Recupera i tuoi dati Crea/Aggiorna profilo Privacy Condizioni d'uso Utenti
Siti Registrati Registra un sito Supportaci

in
Utente Password
  News Utenti

Segnalazioni


Presentazione a Ragusa del libro Gli insabbiati di Luciano Mirone


Ricevo da "Filmoteca Laboratorio 451" e pubblico la seguente comunicazione:

Domani, domenica 8 novembre 2009, alle 18, presso la libreria Saltatempo di Ragusa, in Via Giambattista Hodierna, sarà presentato il libro Gli insabbiati di Luciano Mirone. Ne discuterà insieme all'autore: Andrea Di Falco, giornalista.

Gli insabbiati di Luciano Mirone (Castelvecchi editore)
Otto storie siciliane. Otto storie di giornalisti assassinati, sequestrati o addirittura “suicidati”. Otto storie ambientate nell’Italia dei delitti impuniti, della memoria corta, della democrazia dimezzata. Luciano Mirone ricostruisce le vicende di chi (animato dall’amore per la verità) ha pagato con la vita la sfida alla mafia e ai poteri occulti in una Sicilia diventata (negli anni della Guerra Fredda) terra di intrighi sotterranei e di accordi perversi tra Stato e Antistato.Un’indagine avvincente, condotta attraverso le cronache del tempo, gli atti processuali, le testimonianze di tante persone. Un’indagine dalla quale emergono distrazioni, dimenticanze, omissioni, reticenze, depistaggi che hanno “insabbiato” la memoria e la coscienza di questo Paese. Dai grandi casi come quelli di Mauro De Mauro, di Giuseppe Fava, di Mario Francese, di Mauro Rostagno, alle bellissime storie di Beppe Alfano, Cosimo Cristina, Peppino Impastato e Giovanni Spampinato. Un’ indagine lucida e caparbia. Una sfida coraggiosa alla cultura del silenzio.

Luciano Mirone
Figlio di un ufficiale dei Carabinieri, inizia giornalisticamente fondando a Trapani, insieme a Giacomo Pilati, Vito Orlando e Salvatore Mugno il periodico giovanile Lo Scarabeo, di cui è anche direttore. Collabora poi con la redazione trapanese del Giornale di Sicilia. Tornato a Catania, professionalmente si è formato ne I Siciliani di Giuseppe Fava. Per quattro anni ha diretto una piccola televisione della provincia catanese. È autore di inchieste e libri sulla mafia. Con Rubettino editore ha pubblicato nel 1997 "Le città della luna". "Otto donne sindaco in Sicilia", e nel 1999 "Gli insabbiati" che ha avuto un buon successo di critica e di pubblico, ed è stato presentato, in almeno una trentina di città, da Palermo a Milano. Ha pubblicato anche "Michele Abruzzo racconta... Il Teatro Siciliano", edizioni Greco. Collabora con Il Venerdì (inserto settimanale de "La Repubblica"), Oggi e con la redazione palermitana de "La Repubblica". Nel 2008 ha pubblicato con A&B "L'antiquario di Greta Garbo. Taormina, l'ultima dolce vita siciliana".

Andrea Di Falco
, nasce nel novembre ’74 a Vittoria, nel sud est siciliano, dove vive e lavora come giornalista. Direttore responsabile di Radio Futura Informazione, giornale radio di Radio Futura Network, emittente siciliana per la quale conduce anche Il punto del giorno, un programma quotidiano d’approfondimento giornalistico. Nel ’97 fonda e presiede Laboratorio 451, un’associazione che organizza, da undici anni, il Videolab Film Festival, concorso nazionale dei corti del cinema d’arte, di cui è direttore. E’ co-direttore del Mediterraneo Film Festival di Vittoria. Scrive racconti grotteschi, di un’ironia disillusa, sulla figura di Marco Fleres, scrittore engagé. Nel 2002, uno di questi racconti, Sotto i portici, viene pubblicato su A margine, un’antologia curata da Claudio Fava, edita dalle Mappe di Itaca.
Categoria:  Segnalazioni Inserita il: 07-11-2009 20:06:06
Letta: 534 volte Utente: Corrado Modica
Commenti: 0  Commenta questa notizia 
Chiavi: presentazione libro gli insabbiati luciano mirone andrea di falco
Segnala Abuso