Home  News Utenti  Foto Utenti  Video Utenti  Notizie dai giornali  Blogga  Account  Contatti 
Inserisci News Inserisci Foto Inserisci Video
Registrati Recupera i tuoi dati Crea/Aggiorna profilo Privacy Condizioni d'uso Utenti
Siti Registrati Registra un sito Supportaci

in
Utente Password
  News Utenti

Comunicati



PACHINO - Il dr. Consoli (Dirigente del Commissariato di Pachino), il capitano Micillo (Comandante della Compagnia di Noto), il maresciallo Gargarella (Comandante della locale stazione dei Carabinieri) e il maresciallo Gianno (Comandante della Guardia di Finanza di Pachino) si sono incontrati per un tavolo tecnico Mercoledì 23 Novembre, presso la sede dell’APAC di corso N. Costa a PACHINO, con il presidente dell’Associazione antiracket Gullotta e la prof.ssa Ignaccolo (Vicepresidente del Consorzio universitario Archimede di Siracusa) per programmare degli incontri mirati e pianificati in tutte le scuole di Pachino.

Questi incontri vanno inseriti in un progetto unitario, che si svolgerà da Gennaio a Maggio fino ad arrivare al 19 Luglio, in occasione del 20° Anniversario della nascita dell’Associazione pachinese.

Gli incontri con gli alunni delle scuole e con i rappresentanti dei genitori avranno come tematica “La Costituzione, la cittadinanza e la partecipazione contro l’illegalità, il racket e la corruzione”. Ogni scuola ospiterà i rappresentanti dell’Apac e delle Forze dell’Ordine in due momenti diversi ma supplementari: un momento che vedrà la partecipazione dell’Apac, della Polizia e della Guardia di Finanza ed un altro che vedrà la presenza dell’Arma, nel quadro di una sua programmazione sulla legalità a livello nazionale.

Il clou unitario di questi due momenti avrà luogo intorno al 23 Maggio (per ricordare il 20° Anniversario dell’eccidio di Capaci e della nascita dell’APAC) con la presenza –tra gli altri- del Procuratore nazionale antimafia, dr. Pietro Grasso, e dei vertici nazionali della Federazione Italiana Antiracket, nelle persone della presidente Maria Teresa Morano e del presidente onorario Tano Grasso.

In questa occasione, saranno rappresentati e premiati i lavori che elaboreranno le Scuole di Pachino e di Portopalo, partecipando al Concorso a premi, dal titolo “MUSICA, TEATRO e CINEMA: strumenti di partecipazione per contrastare l’indifferenza e ogni forma di corruzione”.

Tutti gli elaborati invece saranno rappresentati a Marzamemi (in p.zza R. Margherita) il 19 Luglio, per ricordare la strage di via D’Amelio e tutte le vittime delle mafie.

L’incontro di Mercoledì ha voluto essere un segnale forte di coesione tra la cittadinanza sana, che fonda la propria vita sulla legalità e sul benessere del Paese, e le Forze dell’Ordine, sempre attivi e disponibili.

Il presidente dell’Apac, Nino Gullotta
Categoria:  Comunicati Inserita il: 23-11-2011 23:22:23
Letta: 552 volte Utente: Corrado Modica
Commenti: 0  Commenta questa notizia 
Chiavi: apac gullotta ignaccolo consoli micillo gargarella gianno forze dell'ordine scuola illegalità corruzione racket
Segnala Abuso