Home  News Utenti  Foto Utenti  Video Utenti  Notizie dai giornali  Blogga  Account  Contatti 
Inserisci News Inserisci Foto Inserisci Video
Registrati Recupera i tuoi dati Crea/Aggiorna profilo Privacy Condizioni d'uso Utenti
Siti Registrati Registra un sito Supportaci

in
Utente Password
  News Utenti

Comunicati


La Sprecopoli Continua!!!


Si continua con lo spreco di denaro pubblico da parte di questa amministrazione in vista delle prossime elezioni amministrative. Definire questo comportamento politicamente schifoso è dir poco, oltre che da veri e propri irresponsabili.

In poco più di tre mesi Paolo Bonaiuto ha autorizzato la spesa di oltre 400 mila € per unità di progetto a dipendenti comunali; di contro si lasciano a secco gli operatori dei progetti sociali, come ad esempio quelli del Centro Diurno di Cittadinanza che non vedono lo stipendio da oltre cinque mesi.

Un fiume di denaro che si qualifica sempre più come spesa clientelare, senza per altro avere il bilancio 2014!

Ma come si fa ad impegnare denaro senza uno straccio di verifica contabile sulla previsione dell'anno? Come è possibile impegnare soldi su soldi per iniziative e progetti che avranno per scadenza una data che va ben oltre quella di questa amministrazione? Come è possibile raddoppiare di botto lo stipendio di un "esperto" in vista delle elezioni comunali?
Tutto questo ha un chiaro sapore elettorale e clientelare a cui i Pachinesi onesti devono reagire sdegnatamente!

La città è nella palude e le responsabilità sono chiare: non un'opera pubblica è stata terminata, dalla piscina comunale (che grida vendetta) al cinema Diana; mentre sul nuovo appalto della spazzatura vige il più stretto riserbo: non un parola, non un cenno, non un segnale che indichi in che direzione intendano andare, comportandosi come se la questione fosse "cosa loro"!

E nel frattempo si continua con le velate intimidazioni: ultima in ordine di tempo la querela che mi sono visto recapitare dal sindaco Bonaiuto per aver criticato la scelta di stornare i soldi del consorzio IGP e di aver detto chiaramente che quella decisione era una chiara ritorsione politica.

Non mi sono lasciato intimidire in questi cinque anni, figuriamoci se mi faccio intimidire adesso che finalmente si intravvede la luce dopo il tunnel di questa amministrazione!
Cari concittadini, ad majora.... :-)
Categoria:  Comunicati Inserita il: 15-03-2014 21:43:14
Letta: 793 volte Utente: Corrado Modica
Commenti: 0  Commenta questa notizia 
Chiavi: sprecopoli spreco denaro publico amministrazione unità di progetto bonaiuto progetti sociali centro diurno di cittadin
Segnala Abuso