Il Presidente del Consiglio Comunale nomina il Collegio dei Revisori

Il Presidente del Consiglio Comunale nomina il Collegio dei Revisori Corre voce che gli ultimi tre giorni prima della scadenza del termine di proroga degli attuali revisori, in mancanza di una delibera di elezione consiliare, il Presidente del Consiglio, autonomamente, li nominerà, quindi tutti coloro che vogliono essere nominati farebbero bene a raccomandarsi con lui per essere i prescelti...!!!

E' di solare evidenza che tale notizia è una forzatura bella è buona perché nessuna legge gli conferisce questo diritto.

Probabilmente "Rinascita" vuole destabilizzare i nuovi equilibri raggiunti in seno al Consiglio Comunale e vorrebbe che chi ha aspirazioni in tal senso si avvicini al Presidente del Consiglio che in questo caso sarebbe non più un "primus inter pares" ma un organo monocratico che ha più potere dell'intero Consiglio...!!!

Badate consiglieri comunali, non cadete nella trappola di chi vorrebbe un accordo con voi a totale vantaggio di "Rinascita".

Giuseppe Cambareri
Pubblicata da: Giuseppe Cambareri il 13-08-2008 12:47 in Opinioni

Lascia il tuo commento
Turi Borgh - 14-08-2008 16:07:41 Turi Borgh
"Corre voce........"

"probabilmente................."

"si dice........................"

ma come si fa a commentare un modo così sballato di fare comunicazione ?
certamente non di fare politica. Perchè questo, aldilà delle posizioni dei contendenti, non è sicuramente il modo giusto per valutare le azioni, positive o negative, di un attore politico. Sia esso il presidente di un consiglio comunale immobile e prigioniero di una stagione politica difficile, sia un esperto finanziario di un sindaco che viaggia verso il fallimento economico (dopo quello politico) nonché marito di un consigliere comunale che può tranquillamente esercitare il proprio mandato ma di cui si hanno sporadiche notizie.

Se si conoscono fatti e circostanze precise si denuncino, anche con foga e furia di contrapposizione, altrimenti si eviti di inquinare e infangare troppo la terra in cui ognuno di noi svolge il proprio ruolo di attore politico (buono o cattivo che sia).

Solidarizzo, pertanto, con il libero lettore, vittima e bersaglio di una pessima informazione politica.
Giuseppe Cambareri - 22-08-2008 18:54:31 Giuseppe Cambareri
A TURI BORGH CHE HA LA PAROLA FACILE SOLO PER SBAGLIARE COMMENTO E PER I LETTORI IN BUONA FEDE DI PACHINO GLOBALE RISPONDO:

INVITO TURI BORGH A DOCUMENTARSI CON LE COSE DETTE IERI IN CONSIGLIO COMUNALE DOVE LE PROVE SUI "SI DICE..., PROBABILMENTE... " SONO STATI PORTATI A CONOSCENZA DI TUTTI DAL CONSIGLIERE COMUNALE PAOLA COSTA CHE HA PRODOTTO UN DOCUMENTO (DECRETO LEGGE) INSERITO SUBDOLAMENTE NEL FASCICOLO CHE CONTIENE LA PROPOSTA DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE SUI NUOVI REVISORI DA CHI AVEVA INTERESSE A SOSTENERE LA TESI CHE IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO AVEVA LA FACOLTA' DI NOMINARE I TRE REVISORI AUTONOMAMENTE TRE GIORNI PRIMA DELLA SCADENZA DELLA "PROROGATIO" PER LA RICOSTITUZIONE DELL'ORGANO DI CONTROLLO INTERNO DEL COMUNE!

E' COSA CERTA CHE E' IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO AD AVERE L'INTERESSE A SOSTENERE TALE TESI ERRATA DELLA QUALI SI E' PUBBLICAMENTE DISSOCIATO ALLORCHE' IL TRUCCO E' STATO SCOPERTO E POSTO A CONOSCENZA DI TUTTI SU QUESTO PORTALE.

E' CHIARO CHE NON POTEVO RISPONDERE PRIMA DEL CONSIGLIO COMUNALE E SOLO ORA SI POTRA' CAPIRE IL PERCHE' DEL MIO SILENZIO!

GIUSEPPE CAMBARERI
Giuseppe Cambareri
Giuseppe Cambareri
Cerca su PachinoGlobale.net