Home  News Utenti  Foto Utenti  Video Utenti  Notizie dai giornali  Blogga  Account  Contatti 
Inserisci News Inserisci Foto Inserisci Video
Registrati Recupera i tuoi dati Crea/Aggiorna profilo Privacy Condizioni d'uso Utenti
Siti Registrati Registra un sito Supportaci

in
Utente Password
  News Utenti

Comunicati


Il PD replica al segretario di Cambiamenti, nonché ex vice-sindaco di Bonaiuto.


PACHINO - Al segretario politico di cambiamenti nonché ex vice-sindaco di Bonaiuto, responsabile del disastro economico di Pachino, rispondiamo che ci vuole coraggio e tanta faccia tosta a scrivere dichiarazioni false e tendenziose sull’attuale amministrazione che, sin dal primo giorno ha attuato un attenta e rigida spending review alla spesa pubblica mai attuata sino ad adesso a Pachino. Posto che una mensilità dei dipendenti è stata già pagata, sul conto consuntivo, dobbiamo ricordare che i ritardi sono dovuti al lavoro di correzione dei conti che sono assai disordinati.

E Gino Sorbera dovrebbe saperne più di qualcosa, visto il ruolo svolto in quell'amministrazione nella quale oltre al ruolo di vicesindaco ha ricoperto le deleghe del bilancio, finanze e patrimonio: deleghe e attività passate al vaglio della ispezione del MEF che, come è noto, ha prodotto ben 32 punti di grave criticità. Certo che leggere le improvvide dichiarazioni di Sorbera sui conti comunali fa pensare: faccia mente locale sugli anni in cui ha gestito le casse comunali e si renderà presto conto di quanto, questa amministrazione con fatica sta procedendo a sistemare i conti, a partire dal taglio radicale dei residui attivi che andavano tagliati almeno 5 anni fa. Cosa che se Sorbera avesse fatto quando era vicesindaco e assessore al bilancio non solo avrebbe fatto risparmiare qualche milione di euro di debiti al comune, ma soprattutto saremmo oggi in condizioni nettamente migliori sul piano della liquidità di cassa. E con l'onestà intellettuale che ci ha sempre contrassegnati oggi gli riconosceremmo il merito. E invece siamo costretti a leggere queste panzane.

Invitiamo Sorbera e Cambiamenti ad essere intellettualmente più onesti, perché le bugie hanno le gambe corte e sono presto smascherate. Una cosa deve essere chiara a tutti, specialmente agli amici di Cambiamenti: il PD e questa amministrazione, di cui è piena espressione, stanno rimediando ai danni provocati da altri, anche di coloro che oggi puntano il dito in modo sfrontato anziché tacere per le evidenti ed oggettive responsabilità. Riteniamo sia contraddittorio il rapporto tra i dirigenti di Cambiamenti e i propri consiglieri di appartenenza che mostrano di essere del tutto scollegati dal pensiero espresso poi nei loro comunicati. Il classico comportamento da dott. jekyll e mister hyde, che inquina il dibattito politico dispensando ricette che nulla hanno a che fare con la realtà di questa amministrazione e di questa città.

Per le eventuali domande che vogliono porre all’attuale amministrazione nonché alla sua maggioranza politica rispondiamo che noi siamo i primi sostenitori del dialogo e della concertazione e lo dimostriamo tutti i giorni nell’attività amministrativa a cominciare dalle creazione delle consulte cittadine e invitiamo quindi Cambiamenti e qualsivoglia altra forza politica, sociale e non solo presente nel territorio, ad un pubblico dibattito, decidete voi il giorno e l’ora, noi, senz’altro, ci saremo!

Il Circolo di Pachino del Partito Democratico
Categoria:  Comunicati Inserita il: 24-06-2015 18:22:56
Letta: 629 volte Utente: Corrado Modica
Commenti: 0  Commenta questa notizia 
Chiavi: cambiamenti gino sorbera bonaiuto disastro amministrazione spending review pd conti bilancio mensilità
Segnala Abuso