Home  News Utenti  Foto Utenti  Video Utenti  Notizie dai giornali  Blogga  Account  Contatti 
Inserisci News Inserisci Foto Inserisci Video
Registrati Recupera i tuoi dati Crea/Aggiorna profilo Privacy Condizioni d'uso Utenti
Siti Registrati Registra un sito Supportaci

in
Utente Password
  News Utenti

Comunicati


Il metodo di "Terra Mitica" nel Val di Noto


L’industria dell’ospitalità è il volano dello sviluppo economico in Sicilia. Ma occorre passare dalle enunciazioni ai fatti e, soprattutto, ad un nuovo metodo di operare per essere credibili, per generare gruppi creativi, per raggiungere gli obiettivi.

Tra il 2000 e il 2006 la Sicilia ha ricevuto da Bruxelles 17 miliardi, cinque volte di più delle Regioni del nord messe insieme. Ma su 2177 progetti finanziati appena l’8,6% è stato terminato. Molte proposte riguardano il turismo, i beni culturali, i trasporti locali, la ristorazione, i prodotti tipici dell’agricoltura, l’artigianato artistico, cioè il sistema produttivo dell’ospitalità.

Quante speranze deluse!

Occorre cambiare metodo per uscire dal declino e delineare un futuro migliore per il Mezzogiorno d’Italia. Ecco l’esempio del Val di Noto.

Il Val di Noto è un magnete con straordinarie potenzialità di sviluppo. Ma come fare per generare crescita e, con la crescita, la convinzione che il sistema produttivo dell’ospitalità può generare occupazione, lavoro competente? Occorre partire dal basso, con fatti e testimonianze chiare, con opinion leader credibili.

Non mancano gli imprenditori del Val di Noto che vorrebbero stipulare accordi con investitori esterni, per realizzare alberghi, ristoranti,’alberghi diffusi’, restaurare case rurali e interi borghi storici, tonnare, strutture dell’archeologia pre-industriale, secondo i valori e i principi dello sviluppo sostenibile. Le loro iniziative spesso sono legate al mercato e non ai finanziamenti pubblici., che sono considerati aggiuntivi per generare positive esternalità economiche. I soldi pubblici devono facilitare le attività delle imprese e non costituire il palio di cuccagna per finti imprenditori.

Ed per questo che Terra Mitica ha avviato un programma che inizia il 9 novembre a Pachino alle ore 20 presso la sede della BCC. Verrà premiato l’imprenditore Franco Carrubba che racconterà la sua vita da quando è andato via da Pachino e i suoi investimenti nella città d’origine allo scopo di creare lavoro per i giovani e nuove opportunità per le imprese che operano a Pachino e nel Val di Noto.

Il metodo “Terra Mitica” prevede pensiero pratico, testimonianze dirette, specializzazione, rigore, traspirazione della fatica e ispirazione della creatività. Infatti, sono i progetti di sviluppo, resi credibili dall’impegno personale, a rendere coesi i gruppi: durante la premiazione, gli attori economici e politici locali (sindaci, imprenditori, direttori di banca, giovani veramente competenti ecc.) hanno la possibilità di generare idee e proposte, migliorarsi, sentirsi protagonisti perché cementati da una visione liberale della vita, non solo della società. Il fatto che si riconoscono persone di qualità, è già un successo.

Vi aspettiamo numerosi.
Categoria:  Comunicati Inserita il: 05-11-2012 20:37:28
Letta: 527 volte Utente: Corrado Modica
Commenti: 0  Commenta questa notizia 
Chiavi: terra mitica metodo ospitalità val di noto sviluppo economico obiettivi turismo beni culturali crescita
Segnala Abuso