Home  News Utenti  Foto Utenti  Video Utenti  Notizie dai giornali  Blogga  Account  Contatti 
Inserisci News Inserisci Foto Inserisci Video
Registrati Recupera i tuoi dati Crea/Aggiorna profilo Privacy Condizioni d'uso Utenti
Siti Registrati Registra un sito Supportaci

in
Utente Password
  News Utenti

Comunicati


Gli strampalati (e inutili) tentativi dell'ex


Il recente comunicato stampa di Pippo Gennuso è il disperato tentativo di far circolare il proprio nome in vista delle prossime eventuali elezioni regionali, tentando di utilizzare il mio di nome, che con il suo percorso per fortuna non ha mai avuto nulla a che fare. Perché chi attacca l’amministrazione da me dignitosamente guidata è un ex. Un ex deputato regionale, un ex politico, e cioè Pippo Gennuso, il cui nome oramai è stato quasi dimenticato dai cittadini oltre per il periodo di inattività ed anche per la scarsa incisività delle azioni politiche sul territorio. Capisco l’ex Gennuso, comprendo il suo goffo tentativo di ritornare in auge messo in atto solo qualche giorno prima di una tornata elettorale che, a suo dire, potrebbe rimetterlo in corsa.

È facile attaccare un’amministrazione solo per lo scopo di screditarla, ma voglio ricordargli che Pippo Gennuso è stato candidato all’Assemblea regionale siciliana ed è stato sonoramente bocciato dal suo elettorato, di Pachino e di Rosolini; è stato candidato alle elezioni per il Senato, ed è stato sonoramente bocciato dai cittadini; alle elezioni amministrative di Rosolini ha sostenuto una coalizione che è stata sconfitta, per non parlare delle recenti elezioni di Pachino nelle quali Pippo Gennuso ha sostenuto vari candidati non riuscendo anche in questo caso nel tentativo di rimettersi politicamente in gioco.

Non entro nel merito delle accuse, poiché sciocche e ridicole. Mi sento, invece, di invitare l’ex Gennuso a non offendere l’intelligenza dei cittadini e degli elettori parlando di cultura di governo, perché i guasti di questo territorio e di questa città sono imputabili anche a lui, essendo stato già consigliere comunale di Pachino e poi parlamentare regionale. Ma ora è un ex e, a mio personalissimo parere, ma anche per tutti i cittadini che lo hanno bocciato ad oltranza in questi anni, un ex rimarrà.

Pachino 11 Settembre 2014.

Roberto Bruno
Sindaco di Pachino
Categoria:  Comunicati Inserita il: 11-09-2014 02:15:57
Letta: 733 volte Utente: Corrado Modica
Commenti: 0  Commenta questa notizia 
Chiavi: pippo gennuso attacco amministrazione roberto bruno accuse elezioni
Segnala Abuso