Home  News Utenti  Foto Utenti  Video Utenti  Notizie dai giornali  Blogga  Account  Contatti 
Inserisci News Inserisci Foto Inserisci Video
Registrati Recupera i tuoi dati Crea/Aggiorna profilo Privacy Condizioni d'uso Utenti
Siti Registrati Registra un sito Supportaci

in
Utente Password
  News Utenti

Comunicati


GD Pachino: Impossibile essere propositivi con questa amministrazione.


PACHINO - È triste purtroppo notare come è impossibile essere propositivi o dare un segnale d’apertura a questa amministrazione. All’indomani dell’estenuante consiglio comunale di martedì sera, durante il quale il nostro consigliere Roberto Bruno aveva riconosciuto il proficuo lavoro di analisi circa la rendicontazione presentata dal cinecircolo “Baia delle Tortore”, organizzatore del Festival del cinema di frontiera, come documento certificante le spese sostenute per la realizzazione della kermesse, evidenziando come sia doveroso esperire attenti controlli quando vengono versati contributi pubblici ed invitando la stessa ad eseguire, con la medesima attenta perizia, analisi delle spese sostenute per tutte le altre manifestazioni e comunque ogniqualvolta che il Comune contribuisca con i soldi dell’ente al lavoro di qualsiasi associazione, il Sindaco utilizzi adesso questo strumento come intimidazione verso determinate associazioni e strutture, quali, un esempio su tutti, la ONLUS “L’Albero della Vita”.

Perché è proprio questo atteggiamento che si legge tra le righe delle dichiarazioni dell’assessore Tossani. Un altro colpo basso inferto nei confronti di una struttura il cui impegno nel sociale è riconosciuto anche al di fuori dei confini comunali. Definire come meschino tale comportamento è forse davvero poco. D’altra parte cosa aspettarsi da amministratori che hanno prima elargito clientele, promettendo a tutti contributi pubblici, promesse alle quali non è seguito mai alcun adempimento, e che non potendo più soddisfare tali impegni,( e le motivazioni sono anche ormai talmente chiare perché a fondamento di una delibera della Corte dei Conti che ha certificato lo stato di deficit strutturale in cui nell’anno 2010 già versava il nostro ente), intima il silenzio a tali creditori?

Il risultato è sotto gli occhi di tutti. La città è praticamente paralizzata, il lavoro e l’esistenza di molte associazioni sono a rischio, ma questa amministrazione pretende ancora di avere credibilità. Ripetiamo per l’ennesima volta: andate via e lasciate crescere questa città!

Il coordinatore dei GD Pachino
Vitaliano Dilorenzo

Il portavoce dei GD Pachino
Corrado Carnemolla
Categoria:  Comunicati Inserita il: 08-12-2012 20:26:31
Letta: 502 volte Utente: Corrado Modica
Commenti: 0  Commenta questa notizia 
Chiavi: roberto bruno rendicontazione cinecircolo baia delle tortore festival cinema frontiera spese onlus l'albero della v
Segnala Abuso