Home  News Utenti  Foto Utenti  Video Utenti  Notizie dai giornali  Blogga  Account  Contatti 
Inserisci News Inserisci Foto Inserisci Video
Registrati Recupera i tuoi dati Crea/Aggiorna profilo Privacy Condizioni d'uso Utenti
Siti Registrati Registra un sito Supportaci

in
Utente Password
  News Utenti

Comunicati


Festa del Pomodoro - Quindici artisti dedicheranno le loro tele al pomodoro IGP


Al via la quinta edizione della Festa del Pomodoro, che quest’anno ospiterà anche una estemporanea d’arte, oltre che momenti dedicati allo sport, alla musica e alla comicità.

Ci sarà il Pomodoro Igp di Pachino al centro dell’estemporanea di pittura che sabato pomeriggio 24 agosto dalle 16 in poi si snoderà per il borgo marinaro di Marzamemi, al culmine della quinta edizione della Festa del Pomodoro organizzata dal Consorzio Igp.

Una novità che vuole essere la sintesi degli aspetti più creativi e allo stesso tempo intende esplorare il potenziale comunicativo di questa eccellenza gastronomica del territorio a cui sono dedicate le quattro giornate di festa.

L’idea, nata lo scorso anno su spunto dell’artista Pablo Echaurren, che aveva donato al Consorzio un suo disegno ispirato al pomodoro, è stata realizzata dalla segreteria organizzativa del Consorzio tramite un bando, a cui hanno aderito circa 15 artisti, che potranno sperimentare la propria fantasia interpretando il pomodoro nei suoi aspetti culinari, immaginifici, storici, mitici.

Le opere, prodotte su un supporto di 50x50 con tecnica libera, saranno consegnate entro le 21 della stessa sera e valutate da un’apposita commissione composta da “addetti ai lavori” coordinati dal gallerista Gino Di Frenna, che provvederà alla premiazione domenica sera, durante la conclusione della festa.

Tanti altri i momenti all’interno della festa: dai tornei sportivi (ping-pong e calcio balilla) alle esibizioni musicali, dalle degustazioni alle performance comiche di Danilo Vizzini; non mancherà poi il momento di riflessione con i dirigenti e i produttori del Consorzio durante l’inaugurazione ufficiale della festa che si svolgerà sabato sera alle 21 in piazza Regina Margherita.

“La Festa del Pomodoro, nata per collegare ancora di più il prodotto al territorio di cui è espressione, è oggi una realtà affermata- conferma il Presidente del Consorzio Igp Sebastiano Fortunato - e prosegue verso questa direzione con iniziative sempre nuove, esplorando anche aspetti meno noti, come quello artistico. La varietà di linguaggi utilizzati serve a chiarire meglio lo scopo del Consorzio, che è quello appunto di valorizzare il Pomodoro di Pachino Igp in tutte le sue sfumature, producendo delle evidenti ricadute positive sul territorio”.

“L’aggregazione, oggi più che mai – aggiunge il Direttore del Consorzio Salvatore Chiaramida - rappresenta l’unica possibilità reale per risultare incisivi in un mercato sempre più globale. Il dialogo costante che il Consorzio ha con i produttori rappresenta il primo passo per un’affermazione che non può non avere anche dei risvolti commerciali attraverso un’adeguata promozione e comunicazione”.
Categoria:  Comunicati Inserita il: 23-08-2013 14:36:03
Letta: 423 volte Utente: Corrado Modica
Commenti: 0  Commenta questa notizia 
Chiavi: festa pomodoro igp pachino artisti tele estemporanea sport arte musica comicità fortunato chiaramida consorzio
Segnala Abuso