Pachino Globale - Blog Sociale di informazione partecipata - Notizie, Foto, Video - Comunità Web

Home  News Utenti  Foto Utenti  Video Utenti  Notizie dai giornali  Blogga  Account  Contatti 
Inserisci News Inserisci Foto Inserisci Video
Registrati Recupera i tuoi dati Crea/Aggiorna profilo Privacy Condizioni d'uso Utenti
Siti Registrati Registra un sito Supportaci

in
Utente Password
  News Utenti

Comunicati


Excusatio non petita accusatio manifesta.


Letteralmente scusa non richiesta, accusa manifesta. Si dice quando qualcuno anticipa le proprie giustificazioni, senza che sia stato previamente accusato dall'interlocutore, tradendo cosi un senso di colpevolezza.

Sì, perché nel nostro articolo “Il Festival del Cinema di Frontiera s’ha da fare” non avevamo mosso critica alcuna a carico di chicchessia.

Allora basterebbe questo vecchio detto latino a dare il senso della nostra replica a un commento che abbiamo avuto modo di leggere sulle colonne del giornale telematico Pachino CamNews, stizzito e assolutamente illogico perché PRIVO DI ARGOMENTAZIONI GIURIDICHE, ma pieno ZEPPO DI INGIURIE E DIFFAMAZIONI.

Per formazione consideriamo sempre i nostri interlocutori portatori anch’essi di verità, parziali e non definitive, ma pur sempre verità, e per il rispetto che portiamo all’Altro, tralasciamo deliberatamente le “ingiurie e le diffamazioni” che ci sono state gratuitamente rivolte.

Ci piace, invece concentrarci non sull’uomo ma sulla sua narrativa e cercheremo di cogliere in essa i nuclei fondamentali del pensare e, dunque, anche le motivazioni e le cause che spingono ad agire e narrare. Nel fluire di questa narrazione si possono cogliere evidenti errori cognitivi...errori cognitivi...errori cognitivi...errori cognitivi...errori cognitivi...errori cognitivi...errori cognitivi...errori cognitivi...errori cognitivi...errori cognitivi...errori cognitivi...errori cognitivi...errori cognitivi...errori cognitivi...errori cognitivi...errori cognitivi...errori cognitivi...errori cognitivi...errori cognitivi...errori cognitivi..., ridotta, da un ventennio, a un ruolo di semplice insignificante comparsa.

Dott. Sebastiano LUPO
Coordinatore Locale di IDV
Categoria:  Comunicati Inserita il: 07-05-2013 20:54:45
Letta: 617 volte Utente: Corrado Modica
Commenti: 0  Commenta questa notizia 
Chiavi: festival cinema frontiera diffamazioni politica sinistra volontariato
Segnala Abuso