Home  News Utenti  Foto Utenti  Video Utenti  Notizie dai giornali  Blogga  Account  Contatti 
Inserisci News Inserisci Foto Inserisci Video
Registrati Recupera i tuoi dati Crea/Aggiorna profilo Privacy Condizioni d'uso Utenti
Siti Registrati Registra un sito Supportaci

in
Utente Password
  News Utenti

Lettere


Codice di comportamento per la prossima campagna elettorale


Salve a tutti i pachinesi globali
le vacanze sono finite ed è tempo di mettere un po' di ordine e ricominciare con il tran tran quotidiano.
Prima di ripartire mettendo un po di ordine tra le carte della mia scrivania ho trovato un piccolo opuscolo che visto l'approssimarsi della campagna elettorale mi sembra molto interessante da sottoporre alla vostra attenzione e a chi ha orecchie per intendere...
E' un libricino di poche pagine preparato dal "Movimento politico per l'Unità" di Ispica, dalla Commissione Vicariale permanente per la politica di Ispica e dalla Scuola di formazione all'impegno Socio-Politico "G. La Pira" della Diocesi di Noto con il Patrocinio della Provincia Regionale di Ragusa - Ass. alla Cultura.


Trascrivo
Proposta di un Codice di comportamento per la prossima campagna elettorale

Un "Patto Cittadino" fra elettori e candidati

Un codice di comportamento in vista della prossima campagna elettorale potrebbe forse apparire anacronistico e al di fuori della prassi politica corrente. Ma quando la proposta proviene dalla società civile, da movimenti culturali sia di ispirazione cristiana che di ispirazione laica,il mondo della politica può lasciarsi interpellare, prestandovi la dovuta attenzione.
Il presente codice ha la pretesa di voler essere un piccolo prontuario di educazione civica per i cittadini non del tutto consapevoli delle implicazioni, delle responsabilità e delle ricadute sul futuro che la partecipazione al voto comporta. Vuole anche essere un servizio nei confronti della classe politica locale cui spetta il compito di perseguire il bene comune per la propria comunità.
la complessità dei problemi richiede un serio impegno nella ricerca delle soluzioni più adeguate; e, a questo scopo, i gruppi politici possano ridiventare vere e proprie palestre di dialogo, aperte al confronto tra loro e con la società civile.
Dunque un'occasione per tutti, eletti ed elettori, maggioranza e minoranza, governati e politici dell'opposizione, di dotarsi di uno strumento terapeutico per iniziare a curare i mali della politica.
Ma anche un'occasione per consegnare al cittadino-elettore dei criteri di scelta, ai partiti uno strumento di analisi, alla collettività un mezzo di promozione sociale, politica e culturale.
Un "Patto cittadino" tra elettori, dirigenti politici e candidati, da costruire attraverso un rapporto chiaro, trasparente e onesto.

Elementi del Codice di Comportamento

- Un programma politico-amministrativo costruito con i cittadini
- Spese elettorali contenute e trasparenti
- La selezione delle candidature
- Sì alla pari opportunità e ai giovani
- No agli attacchi personali
- No al voto di scambio
- Una cultura della legalità
- La partecipazione al voto e alle istituzioni democratiche
- No a manifesti e volantini selvaggi
- Un'informazione onesta, veritiera e imparziale

------

Forse a qualcuno verrà l'orticaria a leggere ancora una volta tutti questi buoni propositi ma personalmente non mi voglio rassegnare a una vita politica e sociale a Pachino piatta e scialba, perché viene a me l'orticaria quando sento parlare di "rivendicazione di sindacature", di votare il fratello del cugino dell'amico del cognato etc etc e di quando mi vengono a suonare il campanello di casa per lasciarmi il "santino"....

saluti a tutti
mikele
Categoria:  Lettere Inserita il: 10-01-2009 16:16:07
Letta: 514 volte Utente: Mikele Luciano
Commenti: 2  Commenta questa notizia 
Chiavi: codice comportamento campagna elettorale
Segnala Abuso