Home  News Utenti  Foto Utenti  Video Utenti  Notizie dai giornali  Blogga  Account  Contatti 
Inserisci News Inserisci Foto Inserisci Video
Registrati Recupera i tuoi dati Crea/Aggiorna profilo Privacy Condizioni d'uso Utenti
Siti Registrati Registra un sito Supportaci

in
Utente Password
  News Utenti

Comunicati


Che fine ha fatto il nuovo Piano Regolatore Generale?


PACHINO - Nelle settimane scorse, abbiamo appreso di nuove varianti al Prg, e di dimissioni di assessori. Questioni sollevate da associazioni ambientaliste, nello specifico da Legambiente di Pachino.

Sono trascorsi circa due anni da quando il Consiglio Comunale deliberò i nuovi indirizzi del Prg. Che fine ha fatto l'intera procedura?

Un Piano Regolatore Generale scaduto, nei fatti “costringe” il Consiglio Comunale a esprimersi su varianti al Prg attraverso pratiche del Suap, spesso e volentieri generando una infrastrutturazione del territorio, ancorché attività produttive, a macchia di leopardo.

Il nostro territorio in questo modo rischia di non avere una seria programmazione.

Lo sviluppo turistico ed economico và pianificato, nel quale i nuovi impianti ricettivi, artigianali e commerciali, siano il più possibile in coerenza con la tutela dei beni paesaggistici e culturali, e con gli assi di infrastrutture primarie e di servizi.

Non si può continuare in eterno con varianti al Prg."

Sebastiano Mandalà
Categoria:  Comunicati Inserita il: 31-01-2014 21:01:06
Letta: 578 volte Utente: Corrado Modica
Commenti: 0  Commenta questa notizia 
Chiavi: prg piano regolatore dimissioni assessori legambiente varianti suap programmazione sviluppo sebastiano mandalà
Segnala Abuso