Home  News Utenti  Foto Utenti  Video Utenti  Notizie dai giornali  Blogga  Account  Contatti 
Inserisci News Inserisci Foto Inserisci Video
Registrati Recupera i tuoi dati Crea/Aggiorna profilo Privacy Condizioni d'uso Utenti
Siti Registrati Registra un sito Supportaci

in
Utente Password
  News Utenti

Lettere


C'è bisogno di aria nuova al municipio!


Cari pachinesi, tra qualche mese saremo chiamati al voto per eleggere il nuovo consiglio comunale e la nuova amministrazione.
Stiamo vivendo una crisi economica, culturale, sociale e politica senza precedenti.

L’amministrazione Bonaiuto, che ha governato in questi 5 anni, la peggiore che la storia ricordi, ci sta lasciando una città sporca e immersa nei rifiuti, con strade impercorribili, un centro storico abbandonato e in vendita. Un amministrazione che ha pensato solo a se stessa, usando denaro pubblico per pagare super stipendi e finanziare mega feste, che non hanno portato alcun beneficio alla collettività, nessuna opera pubblica realizzata a cominciare dalla piscina e Marzamemi e il turismo abbandonato all’iniziativa di qualche privato, ecc.

L’unica via d’uscita per salvare Pachino dalla mala politica è quella di ottenere un completo rinnovamento della classe dirigente pachinese.

Noi del PD, in questi anni, abbiamo raccolto il vostro malessere ed elaborato una visione di questa città, e abbiamo presentato, in occasione di un incontro ufficiale aperto a tutti i cittadini, un progetto amministrativo nuovo, nel segno del cambiamento e della discontinuità.

Rivolgiamo un appello, a tutti coloro che vogliono farsi carico di un effettivo cambiamento di questa realtà.

L’obbiettivo è il vostro totale coinvolgimento. La prima alleanza il PD vuole farla con la società civile, associazioni, mondo del volontariato, forze di categoria, operatori economici, lavoratori, giovani, donne, che devono diventare i protagonisti del progetto e con loro determineremo con assoluta trasparenza il programma amministrativo.

Vogliamo una coalizione che mira a riunire partiti, movimenti e liste civiche che rappresentano le forze nuove e migliori che Pachino riesce ad esprimere. Non vogliamo nessun riciclato nelle liste e nessun uomo che abbia avuto commistione e dirette responsabilità nell’amministrazione Bonaiuto e nessun politicante che in questi anni ha causato danni alla nostra città.

Di questi amministratori incapaci non possiamo decidere che non si presentino più alle prossime elezioni, ma possiamo decidere di lasciarli fuori dalla nostra coalizione. A loro diciamo che non siamo tutti uguali e non abbiamo le stesse responsabilità.

Chi ha sbagliato deve rimanere a casa e dare spazio a volti nuovi e capaci, che con nuova energia e passione sappiano interpretare l’esigenza di cambiamento e discontinuità che sta alla base del nostro progetto.

Pachino è all’ultima chiamata. Non è possibile più sbagliare le persone che ci amministreranno domani.

Abbiamo in mente un futuro per Pachino e vogliamo realizzarlo assieme ai pachinesi!!!

Colgo l’occasione per augurarvi un sereno Natale 2013 da trascorrere insieme alle persone che più amiamo, con la speranza di ridare finalmente a Pachino il volto di una città “normale”!!

Marco Lao, segretario PD Pachino
Categoria:  Lettere Inserita il: 21-12-2013 18:14:30
Letta: 625 volte Utente: Corrado Modica
Commenti: 0  Commenta questa notizia 
Chiavi: voto consiglio comunale amministrazione crisi bonaiuto malessere pd cambiamento
Segnala Abuso