Home  News Utenti  Foto Utenti  Video Utenti  Notizie dai giornali  Blogga  Account  Contatti 
Inserisci News Inserisci Foto Inserisci Video
Registrati Recupera i tuoi dati Crea/Aggiorna profilo Privacy Condizioni d'uso Utenti
Siti Registrati Registra un sito Supportaci

in
Utente Password
  News Utenti

Comunicati


Bruno: "I professorini di Cambiamenti possono stare sereni".


PACHINO - La mancata approvazione del consuntivo da parte della mia amministrazione è la riprova della massima attenzione che stiamo dedicando ai conti del comune di Pachino. Il consuntivo proposto e che mi sono rifiutato di sottoscrivere (e di sottoporre all'aula) era infarcito di tutta una serie di partite di entrate su cui nutriamo serissimi dubbi: partite che sembrerebbero "tossiche" e che sono state inserite negli anni passati (a partire da quando chi oggi sproloquia accusandomi di incompetenza rivestiva il ruolo di vicesindaco e assessore al bilancio) col solo scopo di drogare un bilancio per consentire ampie capacità di spesa non supportate da entrate vere e certe.

È con questo meccanismo che si sono accumulati milioni di debiti a danno della collettività, ed è con questo artificio che si è creata la situazione di cronica carenza di liquidità di cassa che costringe il comune ad accumulare ritardi nei pagamenti (inclusi gli stipendi dei dipendenti).

Se gli esponenti di Cambiamenti anziché ripetere come un mantra la parola "incompetenti" fossero stati più attenti nella lettura degli atti deliberativi da me promossi si sarebbero accorti facilmente che circa due mesi fa abbiamo adottato una delibera di Giunta con la quale si disponeva a tutti i settori del comune di Pachino la revisione straordinaria dei residui attivi e passivi al fine di fare finalmente pulizia nel bilancio dell'ente. Contestualmente si disponeva il divieto di impegnare per l'esercizio in corso somme superiori ai 4/12mi dello stanziamento del bilancio 2014 (fatta eccezione per le spese dei servizi pubblici essenziali).

Ben venga quindi il commissario così si procederà a certificare le responsabili di chi ha drogato il bilancio falsando sistematicamente i conti del comune di Pachino. Anche questa volta i professorini di Cambiamenti vorrebbero darci delle lezioni, che ovviamente non accettiamo da chi ha contribuito a causare questa situazione. Con questo sproloquio, oltre che essere in malafede, dimostrano di sconoscere i rudimenti della pubblica amministrazione e peccano di presunzione intervenendo senza aver prima letto documenti e atti. Pazienza, ce ne faremo anche questa volta una ragione.

Sindaco di Pachino
Dott. Roberto Bruno
Categoria:  Comunicati Inserita il: 29-08-2015 18:53:11
Letta: 655 volte Utente: Corrado Modica
Commenti: 0  Commenta questa notizia 
Chiavi: cambiamenti consuntivo 2014 conti comune debiti bruno
Segnala Abuso