Home  News Utenti  Foto Utenti  Video Utenti  Notizie dai giornali  Blogga  Account  Contatti 
Inserisci News Inserisci Foto Inserisci Video
Registrati Recupera i tuoi dati Crea/Aggiorna profilo Privacy Condizioni d'uso Utenti
Siti Registrati Registra un sito Supportaci

in
Utente Password
  News Utenti

Comunicati


Bonaiuto e la sua maggioranza stanno uccidendo Marzamemi


Si è svolto, il 2 luglio, un incontro tra l’amministrazione, le forze dell’ordine e gli operatori economici di Marzamemi.

E’ forse questo ciò che intende Bonaiuto per organizzazione e programmazione delle attività a Marzamemi? E’ in questo modo che intende risolvere le problematiche della frazione, rattoppando alla giornata con qualche riunione ad estate più che inoltrata?

E’ triste vedere Marzamemi ridotto in questo stato a causa del menefreghismo e del totale disinteresse dell’amministrazione attuale.

Piena emergenza ambientale e igienico e sanitaria: ovunque più sporcizia, topi, zecche, un servizio di raccolta rifiuti carente, mancanza di cassonetti e un servizio di disinfestazione puntualmente in ritardo.

Totale mancanza di regole, che affida tutto all’improvvisazione del privato: invasione del suolo pubblico da parte dei privati, il caos del traffico e della zona ztl, le auto posteggiate in zona pedonale, l’abusivismo imperante.

A queste problematiche si sommano la carenza delle rete fognaria, che provoca annualmente la fuoriuscita di liquami, legata a maleodoranti odori e alla chiusura dei servizi igienici.

L’insufficienza della cabina che fornisce l’energia elettrica con sbalzi di tensione tali da provocare ogni anno la rottura degli apparecchi, causando ingenti danni ai proprietari dei locali.

L’emergenza criminalità, con le risse del sabato sera, rappresenta non solo un problema di sicurezza e di squallido spettacolo sotto gli occhi dei turisti, ma anche il pericolo di un possibile terribile epilogo.

Per non parlare del randagismo diffuso e del mini luna-park, simbolo di una Marzamemi abbandonata al suo destino da un’amministrazione e una maggioranza troppo occupata a litigare per accorgersi dei bisogni e delle esigenze di un territorio e dei suoi abitanti.

Bonaiuto e la sua maggioranza stanno uccidendo Marzamemi e la sua naturale vocazione ad un turismo di qualità. Marzamemi deve tornare ad essere promozione del territorio, con eventi culturali, musicali, letterari, che fanno conoscere il lato migliore al turista che è sempre più ammaliato dai luoghi, ma schifato da una gestione miope che non sa guardare a lungo raggio e che non svolge la funzione di regia.

Ma per fortuna questa è l’ultima estate gestita dall’amministrazione Bonaiuto!!



03 Luglio 2012
Il Circolo del Partito Democratico di Pachino
Categoria:  Comunicati Inserita il: 03-07-2013 18:01:55
Letta: 570 volte Utente: Corrado Modica
Commenti: 0  Commenta questa notizia 
Chiavi: incontro forze dell'ordine operatori economici marzamemi menefreghismo emergenza ambientale traffico ztl turismo
Segnala Abuso