Home  News Utenti  Foto Utenti  Video Utenti  Notizie dai giornali  Blogga  Account  Contatti 
Inserisci News Inserisci Foto Inserisci Video
Registrati Recupera i tuoi dati Crea/Aggiorna profilo Privacy Condizioni d'uso Utenti
Siti Registrati Registra un sito Supportaci

in
Utente Password
  News Utenti

Lettere


Arredo urbano borgata di Marzamemi


Al: Sindaco Paolo BONAIUTO
e, per conoscenza: Assessore All'arredo Urbano


Nell' intento di migliorare la sostenibilità ambientale e la qualità dell'offerta turistica della borgata di Marzamemi, si prega la S.V. di voler valutare la fattibilità dell' acquisizione di attrezzature di arredo urbano e illuminazione pubblica, secondo un piano compatibile con le risorse finanziarie disponibili.

Premesso che questa Associazione culturale, ritenendo prioritario assicurare il recupero e la salvaguardia dell'ecosistema marino e costiero, ovvero il rallentamento del degrado ambientale e paesaggistico, rispetto alle esigenze di particolari vincoli architettonici, eventualmente circoscritti al solo centro storico, ritiene utile, provvedere all'installazione di attrezzature di arredo urbano, nelle seguenti aree:

Piazzetta Brancati:
- n° 3 cestini portarifiuti in acciaio e ghisa con paletto, da installare nella parte interna della diga;
- n° 3 cestini portarifiuti in acciaio e ghisa senza paletto, da installare a ridosso del muro perimetrale della passeggiata, all'altezza dello slargo stradale;
- n° 3 panchine urbane, da installare lungo la passeggiata in mattoni rossi, rivolte verso il mare;
- n° 1 lampione da installare al centro della piazzetta, scarsamente illuminata e bivacco di consumatori occasionali di stupefacenti.

Diga prospiciente la scogliera ad est dell'abitato:
- n° 4 cestini portarifiuti in acciaio e ghisa con paletto da installare nella parte interna della diga

Area demaniale adibita a parcheggio:
- n° 4 cestini portarifiuti in plastica installati al margine stradale e possibilmente con piazzole 1mx1m posticce, per contenere la dispersione di rifiuti lasciati cadere fuori dal contenitore;

Via Montoneri
- n° 6 cestini portarifiuti in plastica da posizionare negli spiazzi comunali ovvero privati incolti, al margine stradale e possibilmente con piazzole 1mx1m posticce, per contenere la dispersione di rifiuti lasciati cadere fuori dal contenitore;

Balata
- n° 5 cestini portarifiuti a forma di anfora o in terraglia, da sistemare attorno al perimetro della basolata;

Via Nuova
- n° 4 cestini portarifiuti di acciaio e ghisa con paletto da installare nel muretto dell'aiuola perimetrale dell'ex scuola elementare;

Via Regina Elena
- n° 5 cestini portarifiuti di acciaio e ghisa con paletto da installare eventualmente nelle aiuole degli alberi;

Lungomare Starrabba
- n° 6 cestini portarifiuti in plastica da posizionare nelle vicinanze delle attività commerciali
Manutenzione dei cestini portarifiuti pre- esistenti.

Piazza Regina Margherita e aree limitrofe
- n° 4 cestini portarifiuti in ghisa con paletto per implementare quelli già esistenti ma del tutto insufficienti;

Piazzetta Corrado Giardinella
- n° 4 cestini portarifiuti in plastica da posizionare lungo la perimetrale.

Per quanto riguarda l'illuminazione pubblica occorrerebbe controllare tutti i portalampade che evidenziano una fastidiosa luce intermittente.

Il verde urbano potrebbe essere migliorato con l'impianto di piante ornamentali direttamente negli spiazzi demaniali incolti, predisponendo la posa di muretti di pietra a cuneo e riempiti di terra, soprattutto invia Montoneri.

Marzamemi, 8 maggio 2010
Salvatore Maino
Categoria:  Lettere Inserita il: 03-08-2013 13:13:49
Letta: 599 volte Utente: Corrado Modica
Commenti: 0  Commenta questa notizia 
Chiavi: arredo urbano borgata marzamemi sostenibilità ambientale legambiente maino
Segnala Abuso