Home  News Utenti  Foto Utenti  Video Utenti  Notizie dai giornali  Blogga  Account  Contatti 
Inserisci News Inserisci Foto Inserisci Video
Registrati Recupera i tuoi dati Crea/Aggiorna profilo Privacy Condizioni d'uso Utenti
Siti Registrati Registra un sito Supportaci

in
Utente Password
  News Utenti

Comunicati


Allarme tra i produttori: la nuova stagione si apre sotto il segno della crisi


“L’inizio della stagione è disastroso. Se continuiamo così l’agricoltura si avvia sempre più velocemente verso il collasso”.

L’allarme senza mezzi termini proviene dal Direttore del Consorzio Igp, Salvatore Chiaramida, che commenta i primi dati della nuova stagione agraria del pomodorino, prendendo atto di una crisi che si assesta sempre più a discapito dei produttori: ”Anche quest’anno i prezzi liquidati ai produttori sono molto bassi e si aggirano tra gli 80 e i 90 centesimi al chilo per un prodotto di eccellenza, certificato con marchio Igp. Ad aggravare questo dato giunge la considerazione che queste sono le cifre nonostante la produzione, a causa della crisi, sia notevolmente diminuita. La quantità di prodotto che circola è veramente esigua e nonostante questo il mercato non risponde come dovrebbe. Questo è un ulteriore segnale che i meccanismi a cui siamo sottoposti nei confronti della Grande Distribuzione sono destinati ad affondare la nostra agricoltura”.

Il Consorzio comunque non si arrende di fronte alle difficoltà dei mercati e procede nella sua azione di valorizzazione. Uno stand del Pomodoro Igp di Pachino coordinato dal vice-presidente Massimo Pavan sarà presente, all’interno di quello della Regione Sicilia, al Macfrut in programma a Cesena dal 25 al 27 settembre prossimo. “Si tratta di una manifestazione a cui partecipiamo da tanti anni- spiega il Presidente del Consorzio Sebastiano Fortunato- e dove ci confrontiamo con gli stakeholder nazionali e internazionali più importanti del mondo dell’agricoltura per dare maggiore visibilità e sostegno al nostro pomodoro”.Nel contempo la famosa trasmissione di RaiUno Linea Verde, domenica 29 settembre, manderà in onda un servizio proprio sulle qualità organolettiche e sulle capacità nutrizionali del Pomodoro di Pachino IGP.

Sul fronte invece della tutela del prodotto, è stato convocato per martedì 24 p.v. un incontro con l’I.Z.S., l’organismo di controllo incaricato dal MIPAAF, al fine di fare il punto della situazione dal punto dei vista dei controlli e delle verifiche presso le aziende iscritte all’albo tenuto dalla società di certificazione.
Categoria:  Comunicati Inserita il: 20-09-2013 15:20:39
Letta: 570 volte Utente: Corrado Modica
Commenti: 0  Commenta questa notizia 
Chiavi: allarme produttori produzione crisi prezzi chiaramida fortunato consorzio tutela igp macfrut mipaaf
Segnala Abuso