Home  News Utenti  Foto Utenti  Video Utenti  Notizie dai giornali  Blogga  Account  Contatti 
Inserisci News Inserisci Foto Inserisci Video
Registrati Recupera i tuoi dati Crea/Aggiorna profilo Privacy Condizioni d'uso Utenti
Siti Registrati Registra un sito Supportaci

 in  
Utente Password
  News dai giornali

Politica


Svincolo Lido di Noto e Sp 19 via alla bretella di collegamento


Svincolo Lido di Noto e Sp 19 via alla bretella di collegamentoPubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il termine per la partecipazione alla gara, che si svolgerà il 13 settembre, per la realizzazione della bretella di collegamento tra lo svincolo autostradale del Lido di Noto e la Strada provinciale 19 per Pachino e Portopalo di Capo Passero. Il parlamentare regionale Vincenzo Vinciullo, che segue sin dall'inizio l'iter burocratico, parla di «un'altra pagina inerente la provincia di Siracusa che si conclude positivamente». A quasi un anno dal finanziamento concesso dall'Anas, il Consorzio autostrade siciliane ha potuto fissare il termine per la presentazione dei lavori. «È dal 2002 che seguo questa vicenda, - ha dichiarato il parlamentare del Pdl - dal momento in cui ci siamo resi conto che l'autostrada Siracusa-Gela, anziché essere stata fatta per servire la nostra provincia e i nostri comuni, la attraversava solamente, tant'è vero che, non solo i comuni della zona montana ma anche Pachino e Portopalo erano esclusi dalla possibilità di accedere diversamente all'autostrada.

Allora ci ponemmo il problema del collegamento all'Autostrada di Pachino e Portopalo. La soluzione più immediata ci sembrò quella dello svincolo sulla Sp 19, all'altezza del punto comunemente conosciuto come salita di Maria. Insormontabili ostacoli di natura tecnica e di vincoli già esistenti, spinsero i tecnici a fornire un'altra soluzione: la realizzazione di una bretella di collegamento che, partendo dallo svincolo autostradale di Noto e correndo parallelamente all'Autostrada, si congiungesse poi con lo svincolo di San Paolo, appena prima del ponte sul fiume Tellaro». L'intervento così progettato fu giudicato più economico, meno invasivo e più funzionale alle esigenze dei comuni di Pachino e Portopalo. «Per questo l'ho sempre sostenuto, per dare risposte concrete alle esigenze del territorio. Oggi, - conclude Vinciullo - prendiamo atto con grande soddisfazione che questo lungo percorso, irto di difficoltà e di imboscate, è finalmente giunto alla conclusione e possiamo vedere la meta tanto sperata e desiderata». Soddisfazione è stata espressa dall'amministrazione comunale di Portopalo dal momento che la bretella viene considerata molto utile per le esigenze del territorio della zona sud.

SERGIO TACCONE
Categoria:  Politica Inserita il: 01-07-2010
Letta: 930 volte Fonte: LaSicilia.it
Commenti: 0  Commenta questa notizia 
Chiavi: svincolo lido di noto sp 19 bretella vincenzo vinciullo anas autostrada collegamento zona sud