Pachino Globale - Blog Sociale di informazione partecipata - Notizie, Foto, Video - Comunità Web

Home  News Utenti  Foto Utenti  Video Utenti  Notizie dai giornali  Blogga  Account  Contatti 
Inserisci News Inserisci Foto Inserisci Video
Registrati Recupera i tuoi dati Crea/Aggiorna profilo Privacy Condizioni d'uso Utenti
Siti Registrati Registra un sito Supportaci

 in  
Utente Password
  News dai giornali

Cronaca


«Snobbato» l'incontro sulle strade provinciali


«Snobbato» l'incontro sulle strade provincialiI comuni di Pachino e Portopalo disertano l'incontro, indetto dalla Provincia regionale, per approntare un tavolo tecnico finalizzato a riunire i rappresentanti dei comuni e delle associazioni e organizzazioni agricole per ricercare le cause che provocano gli allagamenti seriali sulle strade del Siracusano e i danni in ambito agricolo. Nonostante il territorio della zona sud l'anno scorso sia stato uno dei più colpiti dalle piogge alluvionali verificatesi, e i danni più ingenti siano stati registrati proprio laddove le infrastrutture provinciali erano più deboli e poco manutenzionate, le istituzioni locali hanno fatto registrare la loro latitanza al tavolo tecnico. I due comuni, tuttavia, avranno la possibilità di rimediare. Quello dei giorni scorsi, infatti, è stato solo il primo di una serie di incontri finalizzati a tracciare una road map degli interventi necessari per rimuovere queste problematicità. Nella zona sud è necessario intervenire soprattutto sui canali di scolo e sulle saie, oltre che provvedere alla pulizia periodica delle foci dei canali spesso ostruite da sterpaglie e materiali vari per cui l'acqua piovana eccessiva non riesce a defluire agevolmente. Per il presidente Bono «è necessario contrastare gli allagamenti seriali e rimuovere le cause che li provocano. Abbiamo individuato dei punti del sistema viario - ha affermato - dove si ripetono, puntualmente, ad ogni pioggia, gli allagamenti che provocano danni al manto stradale, che poi siamo costretti a riparare, anche più volte l'anno, con utilizzo di fondi che potrebbero servire a risolvere altri problemi. Spesso questi allagamenti non dipendono dallo stato in cui si trovano le nostre strade, ma da problematicità del territorio.

Per ridurre i costi degli interventi, che definirei inutili perché non risolvono il problema, ma semmai si limitano a riparare, peraltro provvisoriamente, solo i danni, ma soprattutto per dare sicurezza alla circolazione stradale, è necessario rimuovere definitivamente le cause di questi allagamenti». E molti dei punti più critici si registrano proprio nella zona sud e nelle strade rurali che appaiono secondarie ma che sono invece di primaria importanza perché attraversate da camion e tir a servizio dell'agricoltura. Va infatti ricordato come il 90% dei prodotti agricoli destinati ai mercati del Nord ed ai principali centri europei, viene trasportato su gomma e passa tutto per le strade rurali della zona di Pachino dove i prodotti vengono coltivati. La Provincia regionale, tuttavia, da sola non può tenere tutto sotto controllo. È per questo che occorre una regia tecnica pensata proprio per coordinare gli interventi strutturali necessari. Nei giorni scorsi, inoltre, diversi rappresentanti del mondo imprenditoriale hanno partecipato a un incontro a Roma nella sede del ministero delle Politiche agricole e forestali per rappresentare le difficoltà del settore.

Salvatore Marziano
Categoria:  Cronaca Inserita il: 23-12-2012
Letta: 932 volte Fonte: LaSicilia.it
Commenti: 0  Commenta questa notizia 
Chiavi: pachino portopao incontro strade provinciali tavolo tecnico allagamenti danni zona sud infrastrutture agricoltura