Pachino Globale - Blog Sociale di informazione partecipata - Notizie, Foto, Video - Comunità Web

Home  News Utenti  Foto Utenti  Video Utenti  Notizie dai giornali  Blogga  Account  Contatti 
Inserisci News Inserisci Foto Inserisci Video
Registrati Recupera i tuoi dati Crea/Aggiorna profilo Privacy Condizioni d'uso Utenti
Siti Registrati Registra un sito Supportaci

 in  
Utente Password
  News dai giornali

Politica


Rabito: źAnnuncio che sporger˛ querela nei confronti di Gianný╗


Rabito: źAnnuncio che sporger˛ querela nei confronti di Gianný╗PACHINO - (Salvatore Moncada) Una querela per abuso di potere con tanto di richiesta di risarcimento danni. Ad annunciare l'azione legale Ŕ stato il presidente del Consiglio comunale Andrea Rabito che Ŕ intenzionato a citare in giudizio il vicepresidente dell'aula consiliare Corrado Gianný. źAnnuncio che sporger˛ querela con richiesta di risarcimento nei confronti di Gianný╗, ha annunciato ieri pomeriggio il massimo esponente dell'assemblea municipale ed esponente del Popolo della LibertÓ. Andrea Rabito dunque non intende far passare sottosilenzio la grottesca vicenda degli ultimi giorni. La querelle riguarda la mozione di sfiducia contro di lui portata in aula e discussa lo scorso giovedý sera. Al termine della votazione, conclusasi con 13 voti favorevoli e 5 contrari, il presidente Rabito ha proclamato ufficialmente la bocciatura della mozione. Ma il giorno successivo Gianný ha diffuso una propria comunicazione sostenendo che c'era stata l'approvazione della mozione di sfiducia e conseguentemente annullando la seduta consiliare che Rabito aveva convocato a distanza di ventiquattro ore in prosecuzione di quella di giovedý.

Con il risultato che proprio venerdý il piazzale antistante all'aula consiliare di via Rubera Ŕ rimasto deserto e le porte dell'aula sbarrate. Dinanzi ai cancelli chiusi, oltre alle forze dell'ordine c'erano solo sei consiglieri comunali: Roberto Bruno, Corrado Nastasi, Andrea Rabito, Santo Luciano, Giuseppe Buggea e Salvatore Midolo. I sei esponenti consiliari non hanno dato seguito alla comunicazione del vicepresidente Gianný trovandosi, per˛, le porte dell'aula sbarrate. Cosý hanno presentato una denuncia contro la segretaria comunale Lucia Minniti per interruzione di pubblico servizio. Il documento firmato dagli esponenti consiliari giÓ ieri mattina Ŕ stato consegnata ai carabinieri ed alla Prefettura. Insomma, questa vicenda che ha assunto a un certo punto toni grotteschi sembra destinata a riservare ancora sviluppi clamorosi, ma francamente non si capisce dove si possa arrivare.
Categoria:  Politica Inserita il: 26-02-2012
Letta: 1092 volte Fonte: gazzettadelsud.it
Commenti: 0  Commenta questa notizia 
Chiavi: querela abuso potere rabito corrado gianni risarcimento mozione sfiducia