Home  News Utenti  Foto Utenti  Video Utenti  Notizie dai giornali  Blogga  Account  Contatti 
Inserisci News Inserisci Foto Inserisci Video
Registrati Recupera i tuoi dati Crea/Aggiorna profilo Privacy Condizioni d'uso Utenti
Siti Registrati Registra un sito Supportaci

 in  
Utente Password
  News dai giornali

Cronaca


Partono i cantieri di lavoro


Partono i cantieri di lavoroPACHINO - Sono stati finanziati tutti e potranno partire a breve. Si tratta dei cantieri di lavoro finanziati dalla regione siciliana e che presto dovrebbero dare una boccata di ossigeno all'economia locale ma anche all'attività infrastrutturale pubblica, mettendo mano alle decine di strade con margini divelti o di marciapiedi che si trovano privi di cigli stradali. L'amministrazione comunale nei giorni scorsi ha approvato una delibera con cui si bandisce un avviso pubblico di selezione per titoli al fine di selezionare gli operai qualificati che saranno impiegati nei cantieri di lavoro. L'amministrazione comunale ha infatti preso atto che è necessario provvedere ad effettuare una selezione del personale per provvedere all'assunzione con contratto a tempo determinato di operai qualificati. Presupposto fondamentale è che si tratti di persone disoccupate. I cantieri di lavoro infatti, oltre a dare un importante sostegno alle opere pubbliche dei comuni, hanno l'obiettivo di incentivare l'attività di lavoro nelle zone economicamente più svantaggiate.

Ad occuparsi di tutto l'iter sarà l'architetto Vincenzo Frazzetto che già nel recente passato ha coordinato gli interventi di manutenzione delle strade. Sono molti i settori di interventi su cui l'amministrazione conta di intervenire mediante il personale aggiuntivo dei sette cantieri di lavoro. Una delle maggiori difficoltà di natura operativa della casa municipale è infatti la carenza di personale che possa occuparsi della spicciola e minuta manutenzione e che tuttavia si rende assolutamente necessaria per mantenere in ordine le vie della città e della frazione di Marzamemi. A beneficiare delle attività lavorative finanziate dalla regione dovrebbero essere almeno una settantina di persone. Si tratta di un vantaggio non da poco dato che l'economia cittadina risulta piuttosto depressa. Il settore principale dell'economia pachinese, l'agricoltura, ormai da diversi anni è in notevole difficoltà, e molte aziende agricole hanno chiuso battente. Anche nel settore cooperativistico le difficoltà fanno sentire i loro effetti nefasti, per cui dare ossigeno ad oltre settanta famiglie seppure per un periodo di tempo limitato, non è cosa da poco. I bandi di selezione indicanti i requisiti del personale saranno a breve affissi all'albo pretorio e sul sito istituzionale del comune di Pachino consultabile via web in modo da mettere chiunque abbia i requisiti in condizione di essere selezionato e profittare dei cantieri di lavoro.

Salvatore Marziano
Categoria:  Cronaca Inserita il: 26-11-2010
Letta: 982 volte Fonte: LaSicilia.it
Commenti: 0  Commenta questa notizia 
Chiavi: cantieri lavoro regione siciliana economia locale strade selezione operai qualificati disoccupati vincenzo frazzetto