Home  News Utenti  Foto Utenti  Video Utenti  Notizie dai giornali  Blogga  Account  Contatti 
Inserisci News Inserisci Foto Inserisci Video
Registrati Recupera i tuoi dati Crea/Aggiorna profilo Privacy Condizioni d'uso Utenti
Siti Registrati Registra un sito Supportaci

 in  
Utente Password
  News dai giornali

Cronaca


L’autostrada ora è più vicina


L’autostrada ora è più vicinaSi svolgerà il 25 novembre la gara di appalto per la realizzazione della bretella che avrà il compito di migliorare i collegamenti tra i comuni della zona sud e l'autostrada Siracusa-Gela. A comunicarlo è stato il Consorzio autostrade siciliane che ha reso noto come, alle 11,30 del mattino l'ufficio gare procederà al pubblico incanto per l'affidamento dell'appalto. La bretella collegherà la Sp 19 Pachino-Noto con lo svincolo di Calabernardo, ponendo in parte rimedio alla carenza di progettazione della mancanza di uno svincolo in direzione Pachino e Portopalo. L'iter della bretella negli ultimi mesi ha incontrato alcuni inattesi stop e continui rinvii. Il deputato regionale Enzo Vinciullo, ha seguito l'iter come consulente per il comune di Portopalo contribuendo a superare alcuni ostacoli. La gara di appalto partirà da una base d'asta di 19 milioni e cinquecento mila euro circa. Si tratta di una somma importante, e per la gara lo stesso ministero delle Infrastrutture ha provveduto a nominare la commissione che sarà presieduta dal dott. Giorgio Cesari che sovrintenderà alla gara stessa.

Lo scorso 9 novembre l'Ars aveva approvato uno specifico ordine del giorno proposto dal deputato regionale Enzo Vinciullo con il sostegno Bufardeci, Minardo e Marziano, e che era stato fatto proprio dal Governo ragionale con il quale è stato dato nuovo input alle procedure. «Si tratta di una gara importante, - ha affermato il commissario del Cas l'architetto Calogero Beringhelli, poiché la bretella è un'opera significativa per l'intera comunità. Mi auguro che non vi siano intoppi amministrativi e legali in modo che, in tempi brevi, i lavori possano avere inizio». Sulla questione comunque si registra la presa di posizione dell'ex deputato regionale Gioacchino La Corte il quale ha dichiarato di non recedere, comunque, dalle sue richieste di costruzione di uno svincolo autostradale in direzione Pachino e Portopalo nel punto dove l'autostrada stessa interseca la provinciale Pachino-Noto. La Corte continua imperterrito nella sua battaglia e, nei giorni scorsi, ha sollecitato un ulteriore incontro al fine di ripresentare la proposta svincolo che, peraltro, aveva avuto alcuni pareri favorevoli da parte del ministero delle infrastrutture. Tuttavia, all'opzione svincolo, è stato preferito il progetto bretella che sarebbe stato considerato meno impattante e più semplice da realizzare. Le somme necessarie sarebbero state recuperate dai ribassi d'asta della stessa autostrada.

Salvatore Marziano
Categoria:  Cronaca Inserita il: 13-11-2010
Letta: 933 volte Fonte: LaSicilia.it
Commenti: 0  Commenta questa notizia 
Chiavi: autostrada appalto bretella zona sud siracusa-gela sp 19 pachino-noto svincolo calabernardo cas