Home  News Utenti  Foto Utenti  Video Utenti  Notizie dai giornali  Blogga  Account  Contatti 
Inserisci News Inserisci Foto Inserisci Video
Registrati Recupera i tuoi dati Crea/Aggiorna profilo Privacy Condizioni d'uso Utenti
Siti Registrati Registra un sito Supportaci

 in  
Utente Password
  News dai giornali

Politica


È «guerra dei cassonetti» fra Comune e negozianti


È «guerra dei cassonetti» fra Comune e negoziantiPACHINO - Distribuzione dei cassonetti per la raccolta differenziata e musica nei locali. Ieri sono state numerose le famiglie che hanno chiesto la distribuzione dei cassonetti per differenziare i rifiuti. «Una risposta positiva - afferma Patrizia Tossani, assessore comunale all'Ecologia - ed è un chiaro segnale di senso civico che apprezziamo. Tra quanti hanno richiesto i cassonetti ci sono anche diversi turisti che hanno casa a Marzamemi, pagano regolarmente la tassa per i rifiuti solidi urbani e trascorrono la bella stagione da queste parti». Ben altra reazione ci sarebbe stata, invece, da parte di alcuni esercizi pubblici. Pare, addirittura, che sia già partita una raccolta di firme, da parte di alcuni operatori commerciali, per chiedere il rinvio della differenziata a settembre. «Non ci sarà alcun rinvio - aggiunge l'assessore Tossani - la differenziata partirà subito». Capitolo musica nei locali notturni a Marzamemi: la questura avrebbe diffidato alcuni locali del centro storico. «La diffida c'è stata, - prosegue Patrizia Tossani - adesso chi non rispetta i limiti e le disposizioni indicate in un'ordinanza del sindaco, rischia di vedersi chiudere il locale».

Sul fronte riguardante il degrado nei pressi della Torre Fano, uno dei posti a valenza storica del territorio pachinese, che si trova imbrattata da rifiuti di ogni tipo, compreso l'eternit, gli interventi non avverranno prima di settembre. «Sarà difficile intervenire prima, - ha sottolineato l'assessore comunale all'Ecologia - faremo una sessione di pulizia straordinaria probabilmente a settembre». È invece partita la pulizia delle spiagge a cura del Comune, mentre procede l'operato della ditta incaricata di rimuovere i rifiuti dall'arenile di Spinazza. «Interventi che gli operatori stanno facendo a mano ed in modo capillare», ha sottolineato l'assessore Tossani.

SER. TAC.
Categoria:  Politica Inserita il: 20-07-2012
Letta: 638 volte Fonte: LaSicilia.it
Commenti: 0  Commenta questa notizia 
Chiavi: cassonetti raccolta differenziata rifiuti tossani senso civico torrefano eternit