Pachino Globale - Blog Sociale di informazione partecipata - Notizie, Foto, Video - Comunità Web

Home  News Utenti  Foto Utenti  Video Utenti  Notizie dai giornali  Blogga  Account  Contatti 
Inserisci News Inserisci Foto Inserisci Video
Registrati Recupera i tuoi dati Crea/Aggiorna profilo Privacy Condizioni d'uso Utenti
Siti Registrati Registra un sito Supportaci

 in  
Utente Password
  News dai giornali

Cronaca


Grido d'allarme dei produttori: «I campi sono ormai un pantano, aiutateci»


Grido d'allarme dei produttori: «I campi sono ormai un pantano, aiutateci»PACHINO - Allerta meteo, nella giornata di ieri, per le continue precipitazioni nel Siracusano. La pioggia seppure in maniera lenta, è caduta incessante, aggravando una situazione già precaria per il maltempo delle scorse settimane. Nelle serre ridotte a pantani incombono infatti le muffe, e il clima umido non aiuta gli imprenditori agricoli impegnati nella conta dei danni. Così ieri i campi già inzuppati, sono tornati ad allagarsi, e i canali di scolo si sono riempiti di nuovo. La nuova pioggia rallenta il ritorno alla normalità e rinvia nel tempo la produzione. Le piante delle serre allagate infatti, dovranno essere estirpate. Poi si dovrà procedere a un nuovo ciclo di sterilizzazione. Solo a quel punto sarà possibile impiantare le nuove piantine che arriveranno a produzione non prima di Natale.

Intanto, c'è attesa per la seduta di Consiglio comunale aperto che si svolgerà questa sera alle 19. Il civico consesso accenderà i riflettori non soltanto su quanto accaduto in questi giorni, ma soprattutto sulle modalità per prevenire le conseguenze dei fenomeni naturali che, sempre più spesso, sono in grado di incidere in modo drammatico sull'economia locale. In particolar modo l'attenzione sarà puntata sulla manutenzione dei canali di scolo e sulla loro pulizia periodica. Per quanto riguarda gli aiuti, molto si punta sui cosiddetti «contributi figurativi» che consentirebbero agli imprenditori agricoli di poter assumere personale per rimettere in sesto le loro aziende, evitando così di pagare gli oneri contributivi che sarebbero a carico dello Stato.

Sa.Mar.
Categoria:  Cronaca Inserita il: 18-11-2011
Letta: 783 volte Fonte: LaSicilia.it
Commenti: 0  Commenta questa notizia 
Chiavi: serre allerta meteo allarme pioggia pantani muffe imprenditori danni economia manutenzione canali