Home  News Utenti  Foto Utenti  Video Utenti  Notizie dai giornali  Blogga  Account  Contatti 
Inserisci News Inserisci Foto Inserisci Video
Registrati Recupera i tuoi dati Crea/Aggiorna profilo Privacy Condizioni d'uso Utenti
Siti Registrati Registra un sito Supportaci

 in  
Utente Password
  News dai giornali

Cronaca


«Controlliamo la gestione del centro Alzheimer»


«Controlliamo la gestione del centro Alzheimer»Il direttore scientifico dell'associazione «Amici dell'alzheimer», Nello Lupo interviene nella polemica con Rosolini sulla gestione del centro Alzheimer dell'Asp di Siracusa. «E' tutta la verificare, - dice - la circostanza che l'Aias avrebbe ristrutturato i locali, fornito arredi, attrezzature e personale. A noi risulta che i locali sono stati ceduti dall'Asp funzionanti». Poi Lupo parla di un altro aspetto: «Sulle forme della collaborazione con l'Aias da parte delle strutture dell'Asp 8 per l'assistenza a favore dei soggetti con decadimento cognitivo conclamato, chiediamo come l'Asp 8 di Siracusa ha scelto il partner (Aias di Rosolini) cui affidare il servizio di centro diurno di Pachino? Lo ha fatto in via diretta o attraverso regole concorsuali? Si è curata l'Asp di accertarsi se l'Aias possiede tutte le figure professionali indispensabili?

L'orientamento scientifico prescrive che nei centri alzheimer siano presenti neuropsicologi o psicologi con formazione specifica e certificata in neuropsicologia. È così al centro dell'Asp? » Abbiamo poi appreso che appena 5 degli oltre 200 malati a Pachino frequentano il centro ubicato nei locali dell'ex ospedale di contrada Cozzi. E gli altri 195 che fine hanno fatto? Rifletta il sindaco, - conclude Lupo - che finanzia gite e spettacolini di poco valore sociale e culturale a discapito dei problemi di salute della popolazione».

Sa. Mar.
Categoria:  Cronaca Inserita il: 07-06-2013
Letta: 820 volte Fonte: LaSicilia.it
Commenti: 0  Commenta questa notizia 
Chiavi: amici del'alzheimer nello lupo polemica rosolini asp aias attrezzature personale