Pachino Globale - Blog Sociale di informazione partecipata - Notizie, Foto, Video - Comunità Web

Home  News Utenti  Foto Utenti  Video Utenti  Notizie dai giornali  Blogga  Account  Contatti 
Inserisci News Inserisci Foto Inserisci Video
Registrati Recupera i tuoi dati Crea/Aggiorna profilo Privacy Condizioni d'uso Utenti
Siti Registrati Registra un sito Supportaci

 in  
Utente Password
  News dai giornali

Politica


Cimitero, sì alla privatizzazione


Cimitero, sì alla privatizzazionePACHINO - Sull'ampliamento del cimitero avanti tutta. È la direttiva di massima dell'amministrazione comunale che, nel giro di 3-4 settimane al massimo, potrebbe presentare al Consiglio comunale e alla cittadinanza, il project financing per l'ampliamento del cimitero.
Non sono bastate le perplessità dell'opposizione e le oltre 3000 firme protocollate da parte dell'ex assessore provinciale Giuseppina Ignaccolo per bloccare l'opera che, secondo i piani, dovrà portare all'ampliamento del camposanto da parte di una ditta privata che curerà l'ampliamento, la costruzione di loculi e sepolture e la gestione venticinquennale del cimitero. Cosa succederà per i cittadini e quali saranno le opportunità che si creeranno per l'utenza, lo renderà noto con maggiore dovizia di particolari l'assessore ai lavori pubblici Salvatore Maccarrone nei prossimo giorni. Per il momento l'amministrazione si è limitata a confermare che il progetto sta andando avanti e che si sta procedendo alla reiterazione dei vincoli sulle aree limitrofe, cosa che consentirà di procedere senza intoppi nell'approvazione del progetto.

«Ci siamo accorti - ha affermato Maccarrone - che nonostante le aree circostanti al cimitero siano già urbanisticamente predisposte per essere utilizzate allo scopo di ampliare le zone di sepoltura, i vincoli sono scaduti da tempo. Stiamo predisponendo, pertanto, il rinnovo di detti vincoli, cosa che necessita di un passaggio consiliare e di un'approvazione. «Va specificato - ha continuato l'assessore Maccarrone - che non si tratta di una modifica della destinazione urbanistica né di una destinazione ex novo. I terreni circostanti al cimitero sono già configurati per le finalità relative all'ampliamento. Tuttavia, onde evitare intoppi futuri nell'iter progettuale, abbiamo ritenuto necessario procedere a reiterare i vincoli scaduti che pur non essendo propedeutici alla realizzazione dell'opera, sono comunque necessari. A quel punto tutto sarà pronto per esaminare la proposta concreta ed il progetto vero e proprio del project financing spazzando il campo da tante affermazioni demagogiche messe in giro solo allo scopo di ostacolare l'azione amministrativa». Maccarrone non scopre le sue carte ma si limita ad affermare: «Abbiamo buoni progetti e buone opportunità per la città di Pachino. È però necessario presentarsi puntuali all'appuntamento, perchè il treno passa e chi non è puntuale rischia di rimanere a terra. E i pachinesi di opportunità nel tempo ne hanno perse tante…». Avanti tutta anche sul secondo project, relativo alla conversione dell'illuminazione a led.

salvo marziano
Categoria:  Politica Inserita il: 09-01-2013
Letta: 788 volte Fonte: LaSicilia.it
Commenti: 0  Commenta questa notizia 
Chiavi: ampliamento cimitero privatizzazione project financing ignaccolo loculi spolture maccarone terreni