Home  News Utenti  Foto Utenti  Video Utenti  Notizie dai giornali  Blogga  Account  Contatti 
Inserisci News Inserisci Foto Inserisci Video
Registrati Recupera i tuoi dati Crea/Aggiorna profilo Privacy Condizioni d'uso Utenti
Siti Registrati Registra un sito Supportaci

 in  
Utente Password
  News dai giornali

Politica


Bonaiuto: Grazie anche alla mia Amministrazione, Marzamemi è da tempo un polo nevralgico turistico e culturale.


Bonaiuto: Grazie anche alla mia Amministrazione, Marzamemi è da tempo un polo nevralgico turistico e culturale.PACHINO - Il sindaco Paolo Bonaiuto non ci sta e rigetta qualsiasi riferimento alla realtà del borgo marinaro di Marzamemi come «luogo di devianza e sballo diffuso». «Mi pare sia l'esatto contrario perché il borgo marinaro, grazie anche all'azione della mia Amministrazione, è da tempo un polo nevralgico non solo in ambito turistico ma anche culturale». Bonaiuto punta l'attenzione sulla collaborazione con le forze dell'ordine. «Tanto con i carabinieri quanto con il commissariato di polizia la sinergia è stata completa. C'è stato un controllo del territorio, soprattutto nei week end quando Marzamemi si riempie di giovani, costante e capillare che ha dato dei risultati consistenti. Va sottolineato anche l'impegno della parte sana, largamente prevalente, di coloro che vivono la realtà del borgo marinaro quando si sono registrate degli episodi poco edificanti, tipo le risse, dimostrando che i giovani non sono passivi davanti a certe problematiche. Ecco perché, limitarsi a parlare di movida e di sballo non fa un buon servizio alla realtà della nostra frazione». Il sindaco parla anche delle iniziative culturali promosse all'interno del borgo marinaro. «Abbiamo organizzato e finanziato - aggiunge Bonaiuto - una notevole serie di iniziative in ambito culturale, oltre al supporto finanziario che garantiamo di anno in anno al festival del cinema di frontiera, una kermesse che ha proiettato Marzamemi in contesti molto prestigiosi a livello internazionale. Tutto queste cose hanno fatto crescere l'attenzione verso Marzamemi che infatti, in periodi di crisi generale, ha fatto registrare notevoli incrementi di presenze turistiche, tanto nel 2010 quanto la scorsa estate». Intanto, è in fase di allestimento una festa prima di Natale, da svolgersi nel piazzale della balata con la collaborazione dei commercianti del borgo. «Ho avuto l'ok dal sindaco - afferma il consigliere comunale Patrizia Tossani - per allestire questo appuntamento rivolto ai giovani e non solo a loro. L'idea di Marzamemi come punto nevralgico dello sballo non solo è sbagliata, ma è fuorviante. Il borgo è ormai una realtà tra le più conosciute e frequentate della provincia di Siracusa e di una larga parte della Sicilia orientale. Su questo abbiamo il conforto dei numeri».

SERGIO TACCONE
Categoria:  Politica Inserita il: 12-12-2011
Letta: 753 volte Fonte: LaSicilia.it
Commenti: 0  Commenta questa notizia 
Chiavi: bonaiuto borgo marinaro cultura turismo marzamemi forze dell'ordine sinergia carabinieri commissariato controllo