Pachino Globale - Blog Sociale di informazione partecipata - Notizie, Foto, Video - Comunità Web

Home  News Utenti  Foto Utenti  Video Utenti  Notizie dai giornali  Blogga  Account  Contatti 
Inserisci News Inserisci Foto Inserisci Video
Registrati Recupera i tuoi dati Crea/Aggiorna profilo Privacy Condizioni d'uso Utenti
Siti Registrati Registra un sito Supportaci

 in  
Utente Password
  News dai giornali

Cronaca


All'appello, mancano circa 3 milioni di euro


All'appello, mancano circa 3 milioni di euroPACHINO - Si è riunita, dopo un lungo braccio di ferro tra sindacati e segretario generale Lucia Minniti che svolge le funzioni di presidente, la delegazione trattante del Comune. Un organismo di cui, a Pachino, si erano perse le tracce. Dopo un'informativa redatta dal personale. che aveva chiesto l'intervento del prefetto in ordine alla mancata riunione dell'organismo deputato a discutere l'assegnazione degli incentivi al personale e dei salari accessori, è stato convocato in quella che si è rivelata una riunione fiume svoltasi giovedì pomeriggio. Il segretario generale ha cercato di dimostrare come il salario accessorio destinato ai dipendenti fosse già stato distribuito interamente. Per le organizzazioni sindacali e per il personale della casa municipale però le cose non stavano affatto in questo modo. La documentazione presentata, infatti, farebbe riferimento al salario accessorio del 2008, mentre nessuna documentazione sarebbe stata mostrata per 2009, 2010 e 2011.

Il sindaco Paolo Bonaiuto si è detto disponibile a produrre ulteriore documentazione che è stata messa a disposizione ieri a una delegazione di dipendenti e si sarebbe detto pronto a discutere sul salario accessorio del 2012. Ma i dipendenti tengono duro. Il sospetto infatti è che il salario accessorio del 2010 sia stato assegnato senza alcun confronto con i sindacati e su decisione esclusiva della Giunta. Non appena i rappresentanti sindacali avranno a disposizione la documentazione mancante e il quadro sarà più chiaro, la delegazione sarà convocata nuovamente. All'appello, infatti, mancano circa 3 milioni di euro di cui non sono chiare le modalità di ripartizione e a chi siano state assegnate le somme. Confermato intanto lo sciopero del 23 febbraio.

Sa.Mar.
Categoria:  Cronaca Inserita il: 11-02-2012
Letta: 823 volte Fonte: LaSicilia.it
Commenti: 0  Commenta questa notizia 
Chiavi: sindacati segretario lucia minniti prefetto incentivi salari dipendenti paolo bonaiuto